All’Off Bar concerti, dj set, cinema d’autore e un grande prato verde dove rilassarsi

A un passo dai confini del centro storico, appena fuori dalla ZTL, lo spazio estivo Off Bar mette in “OFF” il clima infuocato della città per accendere un turbine concentrico di novità: concerti e performance live, dj set, cinema d’autore… e un grande prato verde dove potersi rilassare.

La caratteristica che più di tutte identifica l’OFF bar è la capacità di mixare gusti e abitudini diverse, offrendo una programmazione che cambia di giorno, in giorno e di mese in mese: un intreccio perfetto di eventi per allontanare la noia. Ecco il programma della settimana:

Mercoledì 23 ore 22

Sul palco arriva il dj set tra funk e hip hop della giovane fiorentina Taja. Appassionata di musica fin da bambina grazie alla vasta collezione di vinili della sua famiglia, ha iniziato a mettere musica all’età di 16 anni.

Giovedì 24 ore 22

Torna l’appuntamento con gli eventi firmati Fiore sul Vulcano, il collettivo di artisti fiorentini che presenta il live del noto cantautore aretino Alessandro Fiori. Musicista che nel corso della sua carriera ha attraversato numerose formazioni musicali: nel 1999 fonda i Mariposa, da cui si allontana nel 2012, e nel 2004 la rock band Amore. Dal 2007 stringe un sodalizio artistico con Alessandro “Asso” Stefana (chitarrista con Vinicio Capossela e Mike Patton) e nel 2009 fonda con Marco Parente il duo Betti Barsantini.

Venerdì 25 ore 21.30

La serata è targata OFF The Club, l’appuntamento del venerdì dedicato ai nomi cult della scena elettronica nazionale ed internazionale: in programma djset afro beat del talentuoso producer milanese Giulio Fonseca alias Go Dugong.

Con un’anima profondamente hip hop, è uno di quegli artisti-col-sorriso che non accetta che la musica sia questione di formule predeterminate. Una carriera che si snoda su più livelli, capace di regalare ad ogni passo una differente prospettiva dalla quale osservare il suo evolversi. Partendo da un ep, “White Sun” (2012, AMDISCS), che seduceva per le delicatezze chillstep e passando per la ricerca di una forma più pop nella quale incastonare i suoi ritmi, aiutato anche dal featuring di Life & Limb, in “Carry a Flag”, primo 7″ per Lebenstrasse. “WAS”, pubblicato a fine 2013, colleziona numerosi feedback, ed è la release che trascina Go Dugong ad affermarsi come uno dei migliori producer nati in Italia negli ultimi anni. Porta la sua musica in giro per festival e venue come roBOt, Spring Attitude, Indierocket, MI AMI, in set dove la sua espressività multiforme trova libero sfogo, mescolando “ritmi carioca, boom bap, africanismi e bass music inglese” (To Be Pop). “A Love Explosion” è il suo primo LP, pubblicato a febbraio 2015 in free download per Fresh Yo!. Dieci tracce strumentali che sono un inno all’amore, ispirate alle melodie dei grandi compositori italiani, che spiazzano e colpiscono il pubblico e la critica. La sua ricerca continua in una direzione ancora più tribale e meticcia, un ponte che collega le differenti anime della metropoli in cui vive, Milano. Il risultato si chiama “Novanta”, LP uscito a novembre 2015 per 42 Records/Fresh Yo!.

Sabato 26 ore 22

Arriva il live dalle atmosfere latino americane dei i MamboKids con la loro contundente forza ed energia musicale. Ritmo serrato e contagioso con Filippo Sgrani e Jimmy Albarracin, sezione fiati e arrangiamenti jazzy e funky in un contesto latin con Leandro Giordani e Emanuele Campigli, 3 voci latine D.O.C. con Daniel Chazarreta, Yorka Rios e Cesar MamboKids Martignon per un concerto di Salsa, Mambo, Merengue, Bachata e Cumbia. Simpatìa allegria e coinvolgimento sono la cornice per una performance precisa e dinamica.

Domenica 27 ore 22

Djset

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone