Cascì-nìc, al via le prenotazioni per il picnic collettivo alle Cascine

L’evento è stato rimandato causa maltempo a sabato 23 settembre

Un cestino pieno di cose buone e una giornata all’aria aperta per godersi gli artisti che si avvicenderanno sul palco dell’Anfiteatro e le tante attività che animeranno il Prato delle Cornacchie. Sabato 23 settembre il Parco delle Cascine di Firenze ospiterà Casci-nic, un picnic per riscoprire il polmone verde della città, parte fondamentale del suo patrimonio storico, e sostenere al contempo un altro simbolo cittadino come l’Istituto degli Innocenti, alla cui Fondazione sarà devoluto il ricavato della vendita dei cestini. Main sponsor dell’evento Unicredit e Conad, con il contributo di Runnerpizza, Brandini Auto e Mario Luca Giusti. L’evento è organizzato dall’associazione culturale PopUp. 

E’ già possibile scegliere il proprio menu, in modo da saltare la coda e avere un accesso facilitato dove poter acquistare il cestino ufficiale del CASCI-NIC (10 Euro) che contribuirà a sostenere i progetti per l’infanzia della Fondazione dell’Istituto degli Innocenti.

Cascinic menu

Chi prenota per almeno 4 persone avrà una tovaglia riservata all’interno dell’Anfiteatro (zona ufficiale del Casci-nic)
Gli altri potranno accedere comunque all’Anfiteatro fino ad esaurimento posti, per assistere allo spettacolo. La festa proseguirà fino alle 17.30.

Protagonisti dello spettacolo saranno Lorenzo Baglioni con la sua ironia, Beppe Dati e la sua Band, che proporranno alcuni successi sanremesi del cantautore fiorentino, l’Electric Folk Band con i suoi stornelli toscani in versione moderna, e il comico dodicenne Jamiro Ferrati, fra i protagonisti dell’ultima edizione di Italia’s Got Talent. Ad arricchire lo spettacolo anche ballerini di tango, pattinatori e la musica dei media sponsor, Radio Mitology, Rdf e Lady Radio. Un vero e proprio spettacolo curato dalla Direzione artistica del brand fiorentino ‘I love disco’ e reso possibile anche grazie al contributo di Unicredit.

Cascì-Nìc, infatti, non è solo un picnic ma un luogo dove potrete prendere parte ad un gran numero di iniziative diverse. Durante la giornata saranno creati spazi appositi, destinati a molteplici attività, che saranno gestite e organizzate da alcune Associazioni. Qui sotto alcuni esempi:

  • Acusti-nic: musica live, esibizioni di artisti, danza, etc.
  • Gioc-nic: intrattenimento dei più piccoli, animatori e giochi per bambini.
  • Creati-nic: attività creative, esposizioni artistiche e design hand-made.
  • Yoga-nic: lezioni di Yoga, meditazione ed esercizio fisico all’aria aperta.
  • Bici-nic: pedalata intorno al Parco con guida.
  • Leggi-nic: letture di attori o narratori su Firenze e sul Parco delle Cascine.
  • Guardi-nic: una visita illustrata del parco con illustrazione dei monumenti ed edifici, del patrimonio arboreo e delle specie di volatili presenti nel Parco.
  • Smalti-nic: passeggiata o corsa non competitiva per smaltire il picnic.

Qui il link per prenotare. I cestini si potranno ritirare dalle 12.45 alle 13.45 all’entrata dell’Anfiteatro. Tante le sorprese ancora da svelare sul programma. Per aggiornamenti visita il sito e la pagina Facebook.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone