Logo Comune di Firenze

Limonaia di Villa Strozzi tra Tango, Festival del Riciclo, cinema africano: gli eventi di fine luglio

Limonaia di Villa Strozzi tra Tango, Festival del Riciclo, cinema africano: gli eventi di fine luglio

Tutto il programma della Limonaia di Villa Strozzi!

 

VENERDÌ 20 LUGLIO

20.00 Concerto BOOMKERPARK – 2018

Una serata di musica live, originale ed indipendente, dalle scuderie del Boomker Sound, tre band di razza!!!

ROOMS BY THE SEA brit-pop, THIS MACHINE rock, METROPOLIS rock-prog

SABATO 21 LUGLIO

Dalle 17.00  FESTIVAL RICICLO

A cura di Factory Athena

Mostra, installazioni, performance, eventi, happening, concerti

DOMENICA 22 LUGLIO

Dalle 17.00 FESTIVAL RICICLO

A cura di Factory Athena

Mostra, installazioni, performance, eventi, happening

Dalle 21.30 Teatro

BUENOS AIRES TANGO

Serata di tango con Graciela Rostom

LUNEDÌ 23 LUGLIO

21.00 Concerto LE QUATTRO STAGIONI DI VIVALDI

Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

Direttore e violino:

Ladislao Horváth

Programma:

Antonio Vivaldi

Le quattro stagioni

per violino e orchestra

Wolfgang Amadeus Mozart

Serenata in sol maggiore K 525

Eine kleine Nachtmusik

MARTEDÌ 24 LUGLIO

21.00 Open Mic e Dj set AFFLUENTI

Una sessione di letture poetiche con autori emergenti e un coinvolgente DJ

MERCOLEDÌ 25 LUGLIO

21.30 Film Per il ciclo di cinema africano, Festival Kibaka, l’Associazione angolana Njinga Mbande presenta:

MAMMA AFRICA

Regia di Mika Kaurismak, Finlandia, Germania e Sudafrica, 90’

Donna dalle mille vite, simbolo di lotta contro l’oppressione e di fisicità inesauribile nelle sue performance, dalla statura artistica pari a quella socio-politica, Miriam Makeba è un personaggio troppo complesso e sfaccettato per essere limitato allo stereotipo della cantante di Pata Pata.

GIOVEDÌ 26 LUGLIO

18.00 Presentazione libro POPULISMI, NUOVE DESTRE E NUOVI PARTITI: QUALI DISCORSI POLITICI IN EUROPA?

A cura di Massimiliano Andretta e Lorella Sini

Saggi e studi dell’Università di Pisa – Editore

Presentazione a cura dell’Associazione angolana Njings Mbande

Modera Matias Mesquita

Sarà presente Massimiliano Andretta

In questo volume sono raccolti vari saggi che s’interrogano sul significato delle etichette “populismo” e “nuova destra”, etichette usate sia da politici e giornalisti, sia dagli scienziati sociali e politici. Infatti, queste categorie vengono espresse in modo vago, non facilmente collocabili all’interno delle conosciute ideologie. Al fine di contribuire a una definizione di questi nuovi fenomeni, i vari studiosi sono li analizzano dal punto di vista storico, linguistico, politologico, applicando le loro riflessioni a diverse aree politiche e geografiche, in particolare a quelle europee.

Il libro è diviso in tre sezioni. Nella prima,si trovano i contributi maggiormente sensibili ad un inquadramento teorico e concettuale del populismo; nella seconda, i saggi che hanno affrontato il tema del populismo da una prospettiva empirica, fornendo un quadro delle sue molteplici facce; infine, nella terza, i saggi che si concentrano sul Front National francese, partito in primo piano sulla scena politica europea durante la campagna presidenziale del 2017.

Massimiliano Andretta è Professore Associato presso l’Università di Pisa dove insegna Scienza Politica, Comunicazione Politica e Partecipazione Politica.

Lorella Sini è Ricercatrice presso l’Università di Pisa.

21.00 Concerto

DUO HAYET & JAB HAFNAOUI

Hafid Moussaoui | Oud e voce & Cristina Italiani | Flauto

Special Guest | Jab Hafnaoui | percussioni

Il duo nasce dal magico incontro tra un virtuoso algerino dell’Oud, liuto arabo, Hafid Moussaoui e Cristina Italiani, l’eclettica flautista e performer italiana del Collettivo Improvvisatore Involontario.

La musica di questo Ensemble sancisce l’incontro tra le due sponde del Mediterraneo e sa unire i colori e profumi differenti e complementari attraverso la fusione di ritmi africani e dell’Italia meridionale con la musica araba e orientale.

A questi due musicisti si unirà il percussionista di origine tunisina Jab Hafnaoui, attivo a Bologna, Ferrara che ha collaborato in varie occasioni con questo ensemble.

DOMENICA 29 LUGLIO

Dalle 21.30 Teatro BUENOS AIRES TANGO

Serata di tango con Graciela Rostom

LUNEDÌ 30 LUGLIO

21.00 Film Per il ciclo Nuovi Orizzonti:

TUTTA COLPA DI VOLTAIRE

Regia di Abdel Kechiche. Un film con Sami Bouajila, Elodie Bouchez, Bruno Lochet. – Francia, 2000, durata 130 minuti.

Emigrare a Parigi si può. Viverci da emigrati, non è semplice.

Oltre due ore per un film documento che riguarda una situazione che è anche italiana: l’immigrazione. Questa volta il teatro è Parigi, dove arriva Jallel, piena di ottimismo e speranze. Ma la realtà con la quale si scontra è durissima.

Related Posts