Logo Comune di Firenze

Mario Luzi rivive al Flower al Piazzale

Mario Luzi rivive al Flower al Piazzale

Dalla letteratura alla poesia, dal teatro alla musica dal vivo, passando per l’attualità più stringente, con ospiti di calibro nazionale: la settimana del Flower, spazio dell’Estate Fiorentina al piazzale Michelangelo, si apre con un nuovo appuntamento del ciclo Book Flower, organizzato in collaborazione con La Nottola di Minerva, martedì 24 luglio alle ore 18.30. Protagonista dell’incontro l’illustratore Roberto Innocenti e il suo libro biografico “L’arte di inventare libri” (Felici Editori), a cura di Giorgio Bacci, ricercatore in storia dell’arte alla Scuola Normale di Pisa. Tra i più grandi artisti contemporanei, raffinato interprete della “visual culture” internazionale, Roberto Innocenti dialogherà con Giorgio Bacci, a partire dalle 84 tavole che illustrano il volume (ingresso libero).

Mercoledì 25 luglio andrà invece in scena il secondo atto della speciale rassegna “L’ora di letteratura”, viaggi nei capolavori della letteratura italiana a cura dei Nuovi del Niccolini, la giovane compagnia teatrale che gestisce l’omonimo Teatro. Questo capitolo è dedicato a Mario Luzi, poeta di Firenze, a pochi metri dalla millenaria abbazia di San Miniato che celebrò in una delle sue liriche più conosciute. Poeta capace di illuminazioni folgoranti e improvvise, di immagini impareggiabili, di accensioni mistiche e civile passione, Luzi rivive in questa lettura drammatizzata, che ne esalta tutta la contemporaneità. Chi pensa che la letteratura italiana sia una cosa poco affascinante, dovrà ricredersi (ore 21, ingresso libero).

Giovedì 26 luglio sul palco del Flower al Piazzale arriva Guido Olimpio, giornalista dal 1979, esperto di terrorismo internazionale, intelligence, Medio Oriente e mondo narcos. L’inviato del Corriere della Sera parlerà del suo libro “TERRORISMI. Atlante mondiale del terrore”, intervistato da Raffaele Palumbo. La minaccia multipla e costante del terrorismo, non sempre legata a motivazioni politiche o religiose, sarà esplorata attraverso un racconto avvincente, storie inedite, analisi dei fronti più caldi e dei pericoli reali che corriamo. L’incontro fa parte della rassegna “This is Florence”, il Talk (Radio) Show in diretta su Controradio e sui canali social dell’emittente, in collaborazione con La Nave di Teseo editrice (ore 21, ingresso libero).

Venerdì 27 luglio spazio alla musica con il concerto di Letizia Fuochi per il ciclo “Ed io tra voi”. E’ difficile tracciare un ritratto della cantautrice fiorentina, sacerdotessa delle canzoni d’autore, civilmente impegnata, paladina di tanti ultimi, animata da un suo fuoco che la porta da Brecht a De Andrè, dallo spirito del Duende a quello della Cupaima. Inchiostro è il suo ultimo album, uscito nel 2017. Al Piazzale porterà tutto, ma proprio tutto il suo universo poetico: sarà un affare lungo (ore 21, ingresso libero).

Il chiosco in legno del Flower al Piazzale è aperto tutti i giorni dalle ore 10 per colazioni con vista, pranzi con i tramezzini di amblé, fresche centrifughe di frutta e aperitivi al tramonto.

 

Related Posts