Logo Comune di Firenze

Incanto d’Estate a Villa Pozzolini

Incanto d’Estate a Villa Pozzolini

Quattro concerti  ogni mercoledì tenuti da artisti provenienti da tutta Italia ci porteranno suggestioni uniche attraverso accostamenti coraggiosi tra musica e letteratura: è Incanto d’estate dal 12 settembre a Villa Pozzolini (Viale Guidoni, 188). Dopo il successo delle prime due edizioni, dedicate a come la musica si intrecci rispettivamente con le tematiche di religione e amore, il titolo di quest’anno è “La Musica delle Sfere”. Quattro concerti per indagare sulle attinenze tra Musica e Scienze, sul rapporto sonoro e metafisico tra suono e natura, tra Universo e uomo. La matematica, la numerologia, la filosofia, sono solo alcune delle discipline che nel corso dei secoli hanno cercato di scoprire la densità e, al tempo stesso la semplicità e linearità, della musica.

 

PROGRAMMA

Mercoledì 12 settembre, ore 21.00

ROTAZIONI E RIVOLUZIONI

Stefano Zanobini e Hildegard Kuen, viole

Alessandra Morellato, voce recitante

Musiche di W.A. Mozart e G. Cambini

 

Mercoledì 19 settembre, ore 21.00

IL DISCORSO DELLE COMETE

dialoghi con Galileo Galilei

per voci, violoncello e live electronics

Lamberto Curtoni, violoncello e live electronics

 

Mercoledì 26 settembre, ore 21.00

LABIRINTI E CIRCOLARITA’

La matematica come musa ispiratrice

da Bartok a Debussy, da Ligeti a Messiaen

Susanna Pagano, pianoforte

Autrice del libro “Labirinti e Circolarità – Viaggio nella musica del ‘900 e dintorni”

Concerto – conferenza

 

Mercoledì 3 ottobre, ore 21.00

VENERE

Alle prime ore del giorno

La musica come ricerca antropologica

Stefano Agostini, flauto
Filippo Burchietti, violoncello

Massimo Signorini, fisarmonica

Musiche di Sariaaho, M.F.R. Terreni, S. Di Gesualdo, I. Battiston, S. Gubaidulina e altri

 

www.agimusfirenze.it – 055 580996 – Agimus.firenze@agimus.it

Related Posts