Logo Comune di Firenze

Con Enjoy Firene alla scoperta dei luoghi storici di detenzione fiorentina

Con Enjoy Firene alla scoperta dei luoghi storici di detenzione fiorentina

“STORIE DI FATICA E DI RABBIA”
Ritrovo davanti al Bargello, via del Proconsolo,4 – Firenze

Sabato 13 ottobre alle ore 17, una passeggiata nel centro storico alla scoperta dei luoghi di detenzione fiorentini, ripercorrendo la loro storia dal medioevo ai giorni nostri.
L’itinerario attraverso i luoghi della giustizia partirà dal Bargello: sul Canto del Bargello all’angolo con via Ghibellina, si trova infatti, inglobata nel fianco del palazzo, la torre Volognana, nei cui sotterranei ebbe per secoli angusto spazio la prigione, così chiamata dal nome di Geri da Volognano, uno dei primi carcerati che vi furono rinchiusi. Nel medioevo la menzione più antica di luoghi usati come carceri spetta però alle burellæ, i sotterranei con volte dell’anfiteatro e del teatro romano, che rimasero visibili per buona parte del medioevo.
In seguito vennero usate come prigioni alcune torri, riadattate o costruite appositamente per questo scopo, come la torre della Pagliazza. L’itinerario attraverserà il centro storico della città toccando i luoghi dove un tempo si trovavano altri edifici di detenzione e terminerà alle Murate, principale carcere della città fino al 1983.

Durata 2 ore
Prezzo della visita guidata € 14, scontato per soci Coop € 12, bambini € 8
Auricolari (facoltativi) € 1,50
Prenotazione obbligatoria allo 055-5520407 o a turismo@archeologia.it
A cura di Cooperativa Archeologia in collaborazione con Comune di Firenze-Estate Fiorentina 2018.

 

Related Posts