Top

Blog

Spazi Estivi Estate Fiorentina 2022

Sono 14 gli spazi estivi dislocati in diversi punti della città e assegnati dal Comune di Firenze ad altrettante associazioni, che ospiteranno eventi culturali durante l’Estate Fiorentina 2022. Aree di pregio artistico e luoghi popolari si mescolano per far vivere la città intera, grazie a programmazioni diverse e variegate. 

Partiamo dal Giardino dell’Orticoltura, gestito dall’associazione Artecultura S.r.l.s, dove viene allestito lo spazio culturale Giardino dell’ArteCultura, (via Vittorio Emanuele II, 4), che propone da giugno a settembre un programma ricco di eventi, arte e intrattenimento per grandi e piccini, corsi e laboratori gratuiti. In occasione degli eventi il chiosco è aperto tutti i giorni fino a mezzanotte con proposte food&beverage. Per ulteriori informazioni e per rimanere aggiornati: http://www.giardinoartecultura.it/

Tra gli spazi verdi della città, troviamo Il Parco dell’Anconella (ingresso via di Villamagna), gestito dall’Associazione Cambiamusica! con il contributo attivo delle associazioni del quartiere. Nel programma della stagione estiva di Anconella Garden quattro mesi di appuntamenti fino a metà settembre, tra musica, libri, incontri e punto ristoro. La proposta di questo spazio si caratterizza per le attività all’aria aperta, finalizzate al benessere psicofisico. Tanti gli appuntamenti tra cui scegliere: yoga, ginnastica dolce, arte intuitiva per bambini, pilates, thai chi e campane tibetane per ritrovare l’equilibrio. Non mancheranno poi gli incontri con cinema, libri, musica, performance e teatro.

Passeggiando tra Lungarno del Tempio e Lungarno Colombo, a due passi dalla riva del fiume, si trovano  altri due luoghi simbolo dell’Estate Fiorentina: il Molo di Firenze e La Toraia

Lo spazio estivo de La Toraia, su Lungarno del Tempio, si riconferma come punto di ritrovo per famiglie e amici, con concerti dal vivo, mostre, talk, corsi di danza e molto altro. È attiva anche un’area street food. Per rimanere aggiornati sugli eventi in programma 

Il Molo di Firenze, su Lungarno Colombo, dispone di una zona bar e di chioschi. Oltre all’intrattenimento con musica live, dj set, talk, spettacoli teatrali, arte e performance, quest’anno si potranno svolgere lezioni di Hata Yoga, Capoeira, boxe, biliardino, Ping pong. Si ripeterà anche l’appuntamento con l’aperiplogging, la passeggiata di gruppo unita alla raccolta dei rifiuti. C’è spazio ovviamente anche per i più piccoli, grazie ad un servizio di babysitting e laboratori in collaborazione con Cooperativa Sociale RainbowLab: con laboratori di letture, disegni e altre attività creative. Attiva una proposta food che valorizza il territorio.

Nella zona di San Niccolò, una delle zone più caratteristiche dell’Oltrarno fiorentino, si riconfermano tre spazi dove poter rilassarsi e intrattenersi.

Il Fiorino sull’Arno, una piccola a oasi urbana, arricchisce la sua offerta con una proposta musicale variegata; jazz, live acustici, dj set elettronici. Eventi giornalieri come mercatini, incontri e attività per bambini. Possibilità di pasti e bere bene. Per rimanere aggiornati visitate il loro sito www.ilfiorinosullarno.it.

Havana500 è un autentico locale cubano situato lungo le sponde dell’Arno, riconosciuto ufficialmente dall’Embajada de Cuba en Italia per la promozione della cultura cubana e dell’amicizia con l’Italia. L’attività di promozione culturale di Cuba viene realizzata attraverso un’accurata offerta artistica, ma anche gastronomica, dimostrandosi il luogo ideale per le serate estive in riva all’Arno.

Il Giardino delle Rose è invece uno spazio verde unico, costruito secondo il modello alla francese. Si trova subito sotto al piazzale Michelangelo in viale Giuseppe Poggi.

Anche il Parco delle Cascine di Firenze si rinnova offrendo un calendario di eventi all’insegna della grande musica dal vivo, immersi nel verde. All’arena dell’Anfiteatro delle Cascine Ernesto De Pascale, dopo il fortunato concerto “Tre Passi Avanti”, l’evento tributo che la città di Firenze ha dedicato a Enrico Greppi, indimenticata voce della Bandabardò, sono in calendario una serie di grandi concerti. Tra questi: Francesco Guccini (22/6), Rkomi (24/6), Willie Peyote (29/6), M¥Ss Keta (9/7), Snarky Puppy (17/7), Kings Of Convenience (26/7), Fast Animals And Slow Kids (8/7),  Kraftwerk (9/7) e molti altri ancora.

A ridosso dell’Anfiteatro, nel parco del Prato delle Cornacchie, presso Ultravox Firenze si terranno festival, spettacoli, serate a tema, mercatini, presentazioni di libri e dischi, cinema e sarà presente un punto ristoro. Per ulteriori informazioni visitare il sito Le Nozze di Figaro

Questa edizione si arricchisce infine di spazi estivi inediti. Tra le novità le esperienze diffuse in piazza San Marco, gestite da Eatoscana e il sostegno del Gran Caffè San Marco e le notti di eventi e musica al Parterre . Nella lista dei luoghi troviamo inoltre, il Giardino Niccolò Galli di viale Fanti, al Campo di Marte con LIGHT – Il Giardino di Marte, l’area Vasca dei Cigni alla Fortezza da Basso con Off ØFF Bar, la centralissima piazza dei Tre Re, salvata dal degrado e rinata proprio grazie a attività culturali, le Serre Torrigiani, piazza Tasso con Il Circolo Aurora, e piazza delle Murate con il Caffè Letterario.

Un’estate tutta da vivere per riscoprire Firenze a 360°.

#ritroviamoci

Aggiungi commento