Top

Blog

Anconella Garden

Allontanandosi un po’ dal centro di Firenze, c’è un grande parco che si estende per chilometri e che rappresenta da anni, ormai, un punto di riferimento importantissimo per i fiorentini nelle torride estati. Stiamo parlando del Parco dell’Anconella, spazio immerso nel parco di Firenze Sud, facente parte del Quartiere 3; un vero e proprio “polmone verde” in cui frescheggiare, rigenerarsi e non solo. 

Il parco dell’Anconella ha una superficie di ben 107.000 mq, con ingressi sia da Via di Villamagna che da Piazza Ravenna. All’interno del parco è possibile trovare attrezzature di ogni tipo, che accontentano sia grandi che piccini: giostrine per i bambini, per passare lunghi pomeriggi in famiglia, panchine per rilassarsi sotto la frescura degli enormi alberi, campetti di calcio, basket e una struttura per il free-climbing per praticare sport e attività, oltre ad attrezzi per ricreare una vera e propria palestra all’aria aperta, in cui tenersi in forma senza soffrire troppo il caldo. Infine, anche un’area cani in cui è possibile portare a spasso anche i propri amici a quattro zampe. Laghetti e statue adornano il tutto, dando un tocco di arte a questo meraviglioso angolo, tra cui la riproduzione in scala della Cupola del Brunelleschi. 

Cuore pulsante che anima l’intero parco è sicuramente l’Anconella Garden, che propone una programmazione culturale variegata gestita da Diramazioni Festival, che passa dall’arte alla musica, teatro sociale, presentazioni di libri, dibattiti di grande interesse con tanti ospiti, tra cui psicologi e scrittori, ma anche concerti e djset. Gli appuntamenti di agosto non sono da meno: per coloro che resteranno in città si accende il grande schermo dell’Anconella con un fitto calendario di proiezioni e talk con registi e attori, a cura dell’associazione Anemic. Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito e inizieranno alle 21.00. 

Si parte giovedì 4 agosto con “The things we keep- Le cose che restano”, documentario per la regia di Alessandro Cassigoli e Casey Kauffman, a cui seguirà una conversazione proprio con quest’ultimo. Lunedì 8 agosto è il turno di “Nessuna ricompensa” per la regia di Leandro Giribaldi, che sarà presente per poter discutere del film subito dopo la sua proiezione. Martedì 9 invece “Una sconosciuta”, film drammatico di cui si discuterà subito dopo con il produttore Matteo Cichero. La notte di San Lorenzo, invece, il 10 agosto vi terrà compagnia “Fiabe italiane”, un film dedicato interamente ai racconti della tradizione popolare italiana per la regia di Lorenzo Andreaggi che si fermerà a commentare la proiezione. Ritornano gli appuntamenti con il cinema all’aperto poi il 22 agosto con “Inferno due; Lettera a una mimosa” e “Pochi Maledetti e subito”; ospiti i due registi che analizzeranno i loro lavori. Mercoledì 24 agosto è il momento di “Al massimo ribasso”, regia di Riccardo Jacopino, mentre il 25 “Silence all roads lead to music”. Infine, le ultime due proiezioni con “All’alba perderò” e “Dio è in pausa pranzo”, rispettivamente il 29 e 30 agosto, con la possibilità di conversare poi con i registi per approfondire quanto visto.

Continuano anche le presentazioni in collaborazione con l’Associazione culturale La Nottola di Minerva, con letture e conversazioni con gli autori. Il prossimo incontro si terrà il giorno 24 agosto alle ore 18.30 con “Felicità e Ambiente”, in cui verrà presentato il libro “Nell’aria, parole in libertà. Sotto il cielo di Toscana”.

Contest musicali, concerti, uno spettacolo di swing e tip tap previsto per sabato 27 agosto alle 21.00 con Ernesto Tacco, ma anche passeggiate lungo le rive dell’Arno per scoprire, insieme all’esperto Fabrizio Tallori, i segreti della città di Firenze, che si terrà il 23 agosto alle 18.00. 

La programmazione potrebbe subire qualche variazione.

Durante tutta l’estate Anconella Garden propone anche attività rigeneranti non solo per il corpo, ma anche la mente e l’anima. Grazie al Percorso Benessere, tutti i giorni si tengono lezioni di yoga, pilates, tai chi e molto altro.

Anconella Garden offre anche un piccolo punto ristoro che, ogni giorno a partire dalle 16.00 fino a tarda serata, è il luogo perfetto in cui fermarsi per una sosta gustosa. Un menù che ogni anno si arricchisce sempre di più: tra le proposte dell’estate 2022 sicuramente presenti gli aperitivi con cocktail analcolici creati dai bartender, bevande di ogni tipo da sorseggiare distesi nel prato, in riva al lago oppure comodamente seduti ai tavoli. Ma a rendere il chiosco del parco ancor più appetitoso ci pensa la cucina dello chef Alessandro Sala, che con il suo staff propone piatti freschi e adatti alla stagione, ma anche sostanziosi. Oltre ad alternative veg e cruditè di verdure. 

L’Anconella Garden ti aspetta in Via di Villamagna 39/D.

Aggiungi commento