Top

Blog

Top Seven: 12 – 18 settembre

TOP 7 SETTIMANA 12-18 SETTEMBRE

Scopriamo insieme gli eventi di punta della settimana.

Lunedì 12 settembre alle ore 18.00 appuntamento al Cinema La Compagnia con la Lectio dell’autore Nicola Lagioia che porterà il pubblico a riflettere sul Perché leggiamo certe storie. Un appassionato elogio della letteratura, da Omero ai giorni nostri.”

Lagioia è uno dei più importanti scrittori italiani. Nel 2015 ha vinto il Premio Strega con il libro La ferocia, pubblicato da Einaudi. Nel 2021 ha pubblicato, sempre per Einaudi, il pluripremiato La città dei vivi, da cui è stata tratta la serie podcast. Dal 2017 è Direttore del Salone internazionale del libro di Torino.

L’incontro fa parte di Intemporanea la rassegna letteraria diretta da Pinangelo Marino, giunta alla sua IV° edizione, che presenta un ciclo di incontri con autori e autrici di spicco del mondo della cultura.

Martedì 13 settembre all’Orto del Malcantone l’Associazione Il Vivaio del Malcantone presenta: “Dire Stare Pensare” una rassegna artistico culturale dedicata allo spazio pubblico con interventi artistici aperti alla cittadinanza intorno a 4 panchine tra canti, poesie, talk e workshop Alle ore 18.00 appuntamento alla Panchina Giulia Oblo in collaborazione con Progetto Itaca Firenze per la presentazione della panchina d’autore a cura di FUL magazine. Protagonista dell’evento la performance “Parole in panchina” con le poesie di Viola Barbara e il concerto acustico di Sara Rados trio

La manifestazione è un tributo alla bellezza, alle possibilità che ogni spazio pubblico racchiude dentro di sé, un’occasione per aprire una riflessione sul tempo e sull’importanza di creare luoghi di bellezza, condivisione, inclusione e ispirazione nei contesti urbani. 

Prosegue anche la seconda edizione del Sentiero Film Factory, il festival organizzato da Black Oaks Pictures in collaborazione con Materiali Sonori Cinema e Do ut Des Film Festival dedicato principalmente al cortometraggio che punta a  valorizzare i giovani talenti e le produzioni indipendenti.

Mercoledì 15 settembre alla libreria L’ornitorinco appuntamento alle ore 16.00 con #SentieroRemixCulture la sezione del festival dedicata alla ricerca di talenti e connessioni internazionali in collaborazione con Do ut des film festival con un focus sui paesi Baltici. Alla presenza del Consolato Lituano e Estone in Toscana, dopo l’introduzione dell’artista residente Margherita Bareikyte al Festival 2021, spazio alla proiezione e alla premiazione dei cortometraggi in gara per la selezione ufficiale 2022.

Il weekend parte alla grande tra musica e laboratori. Venerdì 16 settembre al Lumen continua un altro dei grandi festival dell’Estate Fiorentina 2022. Si tratta di Copula Mundi, la manifestazione che fino al 18 settembre ci porta a conoscere territori inesplorati. Quattro giorni di spettacoli, laboratori e incontri che trasformeranno gli spazi di Lumen in pianeti da scoprire. Dall’hip-hop alla cesteria, passando per spettacoli teatrali e confronti sul tema della rigenerazione urbana, di cui Lumen rappresenta un ottimo esempio. 

Dalle ore 17.00 alle 20.00 spazio a una serie di laboratori dedicata all’ecologia, al design e alla creazione di storie e testi rap. Alle ore 21.00, invece, arriva la musica sul Palco Supernova con i concerti live dei gruppi: Australopitechi, Addict Ameba e Fricat

Sabato 17 settembre all’Ultravox si scaldano i motori per la grande festa del Firenze Jazz Festival la manifestazione, tra le più importanti di settore, che fa parte dei 15 grandi festival dell’Estate Fiorentina. Oltre 100 artisti saranno protagonisti di 41 eventi per una rassegna che coinvolge ville storiche, sale da concerto, chiostri rinascimentali e locali diffusi nei vari quartieri della città. Una grande festa musicale che porta il jazz nelle vie, nelle piazze e in alcune delle più belle location dell’Oltrarno e non solo con proposte che spaziano da esperienze più intime a grandi concerti tra jazz, musica elettronica, soul e pop.

Il 17, partire dalle ore 18.00,  sul palco dell’Ultravox si alterneranno le performance di molti artisti tra cui il dj set di Daddy G (Massive Attack) tra i principali protagonisti di quell’incredibile sound che miscela dub, reggae, funk, disco e hip hop; il live dei  Mop Mop creati da Andrea BeniniMeg che dopo il sodalizio con i 99 Posse, dal 2004 ha iniziato una carriera solista eclettica, ricca di contaminazioni tra diversi stili e mondi, uniti sempre dalla musica elettronica e Joan Thiele: una grande personalità artistica tra pop, R&B e colonne sonore di vecchi film.

La settimana si conclude con un triplice appuntamento di Essenziale – Il centro in periferia, la rassegna multidisciplinare di Kinesis Danza tra musica, teatro d’autore e danza per divulgare l’arte e valorizzare teatri e spazi urbani della città di Firenze diversi da quelli più popolari. 

Alle ore 11.00 al Teatro Affratellamento si parte con “Kinesis Show – Essenziale per il sociale” un matinée di teatro, musica e danza dal vivo realizzato in collaborazione con l’Associazione Libero Accesso. Lo show,  ispirato alla celebre novella Animal Farm di G. Orwell, ha come protagonisti l’attrice Margherita Bigazzi, il chitarrista Francesco Giubasso e la danzatrice Kinesis CDC.

Alle ore 17.00, sempre al Teatro Affratellamento, è il turno di “Kinesis show spettacolo VISION” della Kinesis CDC, in collaborazione con Anna Zwiefka dell’Associazione Polacca Smart.eatre. Saranno ospiti della serata gruppi giovanili toscani di danza, per dar modo di confrontarsi ed esibirsi in un contesto che non ha uno scopo competitivo, ma di aggregazione 

Alle ore 19.00, invece, al Parco dell’Anconella la giornata si conclude con “Kinesis Urban Live” una performance di danza collettiva in occasione della Festa della Cultura Q3.

Sono tanti altri gli eventi in programma per l’Estate Fiorentina 2022.

Scopri sul sito il calendario completo della manifestazione.

Aggiungi commento