Il programma di ottobre al Caffè Letterario Le Murate

Posted on

PROGRAMMA OTTOBRE 2019

WOMEN AT WORK

 

Nell’ambito del programma Ufficiale del Festival “L’eredità delle donne”, diretto da Serena Dandini, l’Associazione culturale La Nottola di Minerva curerà i Reading Letterari. Questo importante Festival giunto alla sua Seconda Edizione dà il via a una serie di eventi al femminile che caratterizzerà anche il resto della programmazione letteraria del mese di ottobre. “Women at Work” è il titolo che vuole sottolineare la professionalità e l’impegno dell’universo femminile.

Nel programma Off, sarà esposta la mostra fotografica presso la Galleria del Caffè Letterario Le Murate:

LE DONNE DEL ROCK di Tania Bucci

dal 1° ottobre al 27 Ottobre

Seguirà la mostra:

SEEING TREES di Thomas Storch

dal 29 Ottobre al 19 novembre

 

mur°arte PASSAGES.

L’Associazione culturale La Nottola di Minerva, con il sostegno della Fondazione CR Firenze, propone un ciclo di incontri (conferenze, concerti, laboratori e installazioni) che, prendendo a tema momenti di grande mutamento storico che hanno caratterizzato la storia della città di Firenze, li mette in relazione al presente, creando una comunicazione virtuosa tra ciò che è stato e ciò che potrà essere, interrogando passato e presente per fornire una risposta a quelle che sono le grandi criticità della contemporaneità.

FELICITÀ METROPOLITANE – TERZA EDIZIONE

L’Associazione culturale La Nottola di Minerva, con il sostegno della Città Metropolitana, propone un percorso di incontri per sottolineare l’intimo legame che lega cultura e felicità, con attenzione rivolta non solo al contenuto, ma anche alle modalità attraverso cui viene coinvolto il pubblico, con particolare attenzione alle nuove generazioni: pur partendo da testi letterari, la riflessione filosofica sarà ravvivata da modalità non convenzionali. Un ciclo di appuntamenti con grandi autori, artisti e docenti universitari che si occupano del tema della felicità.

 

ATTRAVERSAMENTI – IL I° FESTIVAL DELLE CULTURE IBEROAMERICANE

Un progetto di Puerto Libre
2 – 3 ottobre alle Murate
In collaborazione con: Festival del Cinema Latino Americano di Trieste, Cesvot, Estate Fiorentina, Le Murate Caffè Letterario Firenze, FUL – Firenze Urban Lifestyle.
Il festival è articolato in due sezioni – “Migrazioni” e “Ritmi” – e coinvolgerà scrittori, scienziati, musicisti e cineasti italiani e latinoamericani. video di presentazione: https://youtu.be/CTbt3VR-I6w

 

I’ CINEMINO

A cura del Circolo PD 2 Santa Croce – Ciompi
Riprende “I’ Cinemino”, con la proiezione di due film ispirati al tema del mese: le donne. I due film toccano temi attuali e di grande criticità. Questo mese le proiezioni si svolgeranno lunedì 14 e lunedì 28 febbraio.

LE PAROLE NEL CASSETTO – CONCORSO LETTERARIO – SERATA/EVENTO E PREMIO QUINDICESIMA EDIZIONE

Da un’idea di Stefano Busolin. A cura di Stefano Busolin e Sylvia Zanotto.
Il Concorso Letterario Le parole nel cassetto è giunto alla sua quindicesima edizione!
PARTECIPA ANCHE TU! La serata/evento della XV edizione è prevista il 19 NOVEMBRE 2019 alle ore 21:30 con sonorizzazioni di Alex Biagi. La scadenza per inviare i materiali è 14 NOVEMBRE 2019. Info e regolamento: leparolenelcassetto@lemurate.it

 

MARTEDÌ 01 OTTOBRE

h 18:00         Inaugurazione mostra
L’associazione culturale La Nottola di Minerva, nell’ambito del festival Eredità delle donne, presenta:

LE DONNE DEL ROCK
di Tania Bucci
Introduce l’Assessore alla Cultura Tommaso Sacchi
Una selezione di 25 immagini tra gli innumerevoli scatti di un archivio trentennale, delle più grandi Donne italiane e straniere, che hanno fatto la storia della musica Rock in tutti i vari generi. Abbinati ad esse in uno spazio adiacente, saranno esposti 5 scatti di Uomini Icone del Rock: David Bowie, Iggy Pop, Lou Reed, Bruce Springsteen, Prince.

 

GIOVEDÌ  03 OTTOBRE
h 18:30         Incontro / Dibattito
ATTRAVERSAMENTI – IL I° FESTIVAL DELLE CULTURE IBEROAMERICANE
In collaborazione con: Festival del Cinema Latino Americano di Trieste, Cesvot, Estate Fiorentina, Le Murate Caffè Letterario Firenze, FUL – Firenze Urban Lifestyle

Per la Sezione “Migrazioni” Puerto Libre presenta:

MIGRAZIONI DI UOMINI, PIANTE E IDEE
La scienza in dialogo con la letteratura.

Uno straordinario incontro tra il Prof. Stefano Mancuso e lo scrittore argentino Andrés Neuman, uno scambio di idee per scoprire analogie, diversità e straordinarie coincidenze tra il mondo vegetale e quello umano. Oggi sono milioni di persone ad attraversare le frontiere, ma le piante si muovono molto più di quel che immaginiamo…

 

h 21:30         Concerto
Per la Sezione “Ritmi” Puerto Libre presenta:
PERFIDIA QUARTET
Francesco Birardi | chitarra e voce
Luca Imperatore | chitarra
Serena Moroni | violino
Paolo Casu | percussioni.

Le atmosfere intense e vibranti del bolero, del son cubano e della musica popolare latinoamericana, in particolare di quella cubana della “Vieja Trova”, sulla scia di Compay Segundo e del Buenavista Social Club. Fedele interprete di questa generosa tradizione musicale, il Perfidia Quartet è composto da due chitarristi,

 

VENERDÌ 04 OTTOBRE

Nell’ambito del festival Eredità delle donne OFF:
h 18:00        Reading teatrale
ELEONORA DE TOLEDO SPOSA AMATA DI COSIMO I DE’ MEDICI
Rilettura del libro scritto dalla storica dell’arte e guida turistica Rachel Valle per Angelo Pontecorboli Editore Firenze. Sul palco assieme all’autrice, la giornalista e attrice Claudia Pennucci e l’attore Luca Bisaccioni che interpreteranno i passaggi più evocativi del testo.
Info e prenotazioni: segreteria@confcommercio.firenze.it
L’evento è promosso dal gruppo Terziario Donna Confcommercio in collaborazione con Confguide Firenze.

 

h 21:00        Reading teatrale

MARY SHELLEY E SQUI-LIBRI
Presentazione letteraria che si trasforma in performance teatrale,
ispirata ai racconti al femminile di Squi–Libri
Regia: Cristina Gatti (Mary Shelley)
Organizzazione: Cristina Gatti, Nicoletta Manetti, Antonella Cipriani, Manna Parsi
Presenta: Maila Meini
Attrici: Nicoletta Manetti, Antonella Cipriani, Eleonora Falchi, Paola Vergari, Giulietta Casadei, Manna Parsi
Performer coreografie: Sylvia Zanotto
Musiche e voce fuori campo: Fabrizio De Sanctis
Evento letterario-teatrale con la partecipazione dell’Associazione Culturale GSF Gruppo Scrittori Firenze.

 

SABATO 05 OTTOBRE

Nell’ambito del festival Eredità delle donne OFF:
h 14:00        Laboratorio con meditazione guidata
DATTI IL VALORE CHE HAI – WORKSHOP DI FEMPOWERMENT
Con Giusi Valentini, giornalista e Life&Mindfulness Coach
In questo workshop di empowerment al femminile si impara a riflettere su alcuni aspetti della propria vita, a prenderne consapevolezza, e tramite strumenti semplici e pratici da applicare nel quotidiano, tra cui una meditazione mindfulness, a vedersi con occhi diversi, e a farsi valere dagli altri. Senza sensi di colpa o vergogna.

 

h 18:30         Presentazione Libro con Autore

L’associazione culturale La Nottola di Minerva, nell’ambito del festival Eredità delle donne, presenta:
I RACCONTI DELLE DONNE
Einaudi Editore
L’autrice Annalena Benini dialoga con Elisa Biagini
Letture dal vivo a cura di Federica Miniati
L’amicizia, l’invidia, l’amore, lo smarrimento, il sesso, la paura, l’ambizione, i figli, gli uomini, le risate, il coraggio. E la libertà: conquistarla, gettarla via, riprendersela in un istante di grazia. Raccontare le donne significa raccontare una forza che all’improvviso squarcia tutto, oppure si nasconde, o cammina piano e prepara la strada a chi verrà dopo.

 

h 19:00         Dj Set

ISABELLA CENTARO DJ
Secondo Isabella: “la musica è una forza positiva senza colore, bandiera o età ed è un veicolo di aggregazione e di libertà di espressione”. Affacciatasi sin da piccola al mondo musicale prima come pianista e poi come appassionata di jazz, Isabella è adesso Dj e co-creatrice del gruppo fiorentino THE FACE, in consolle per puro amore della musica, partendo dal soul, ha nella sua “borsa” tutte le sonorità che ne sono derivate, quali disco, funk, soulful & afro house.

 

h 21:00         Proiezione Docufilm
Nell’ambito del festival Eredità delle donne OFF:
QUANTO VALE LA VITA DI UNA DONNA?
Inchiesta a cura si Roba da Donne che ha raccolto le testimonianze di donne che hanno subito violenza domestica e familiari di vittime di femminicidio.
Seguirà un dibattito con Paola Noli, madre di Michela, uccisa dal marito a soli 31 anni.

 

DOMENICA 06 OTTOBRE
h 17:00         Presentazione Libro con Autore
L’associazione culturale La Nottola di Minerva, nell’ambito del festival Eredità delle donne, presenta:

L’ALTRA METÀ DI DIO
Feltrinelli Editore
L’autrice Ginevra Bompiani dialoga con Laura Barile
Seguendo tre figure, tre ombre del contemporaneo, Ginevra Bompiani ferma il tempo della nostra storia per tornare indietro e avventurarsi nel nostro immaginario e, soprattutto, nelle sue ferite. È il silenzio della preistoria: un mondo lunare nel quale Bompiani ci guida, aprendo i nostri occhi a una nuova conoscenza del femminile. Un femminile che non abbiamo mai visto, l’altra metà di dio.

 

h 18:30         Presentazione Libro con Autore
L’associazione culturale La Nottola di Minerva, nell’ambito del festival Eredità delle donne, presenta:

GLI SPAIATI
Einaudi Editore
L’autrice Ester Viola dialoga con Marinella Baschiera
Letture dal vivo a cura di Gaia Nanni
Con uno stile conciso, derivato probabilmente dalle sue esperienze in tribunale, “Un avvocato deve avere ragione e fare in fretta ad avere ragione. Più il rigo è corto, più sarà efficace”, l’autrice racconta problemi e insicurezze di chi ama ai tempi della modernità.

 

VENERDÌ 11 OTTOBRE

h 22:30 Concerto

GOLDEN QUARTET

Marilena Catapano | voce
Antonio Masoni | tastiere
Lorenzo Forti | basso
Guido Bergamaschi | batteria

Marilena Catapano Golden Quartet si esibisce a Monte Carlo in grandi hotels e party privati; arriva a Firenze, dove si esibirà in un repertorio groovoso e accattivante che grazie alla sapiente voce di Marilena catturerà immancabilmente l’attenzione del pubblico.

 

SABATO 12 OTTOBRE

h 19.00         Dj Set

JDDJ AKA MISS PIGGY

JddJ aka Miss Piggy è una dj fiorentina che miscela ad arte musica swing e pezzi beat, scivolando in atmosfere etniche e gitane, per risalire con ritmi rock, trash e cult del secolo scorso. JddJ non è soltanto una dj ma un’intrattenitrice che combina show a flash back spazio temporali, in cui la musica è la protagonista indiscussa di un teatro formato da tutti gli spettatori e coordinato dalla sua capacità aggregativa. La sua contagiante allegria, la scelta dei brani in continua metamorfosi con l’ambiente, il suo impeccabile stile Retro’ tra parrucche, paillettes e travestitismi vari, la capacità di comprendere il gusto del suo pubblico entrandovi così in contatto, la portano a creare un’atmosfera unica.

 

DOMENICA 13 OTTOBRE

h 17:00         Concorso letterario

PREMIAZIONE UT PICTURA POESIS 2019

Cerimonia di premiazione a cura del Premio letterario “Ut Pictura Poesis” città di Firenze, III edizione 2019.
La giuria del premio internazionale Ut Pictura poesis Città di Firenze, terza edizione, con il patrocinio della Città di Firenze, presieduta da Massimo Pasqualone e composta da Alice Di Francescantonio, Simona Veresani, Maria Basile, Teresa Pezzi, Maria Teresa Antonarelli, Daniela D’Alessandro. Monica Ferri, Mariagrazia Genova, Sara Caramanico (segretario generale del Premio) comunica le graduatorie dei vincitori con conseguente premiazione. Il concorso ha visto la partecipazione di 280 autori e 105 case editrici in gara

 

h 19:00         Live set

LED KAYAL

Cantante, chitarrista, compositore poliedrico particolarmente vicino alla musica “Black” (Funk & Soul). La musica di Led Kayal s’inoltra nel vortice del Funk, del Soul e dell’Acid Jazz. Il repertorio prevede brani originali e cover di artisti internazionali come Steve Wonder, Marvin Gaye, Isley Brothers, Incognito, Herbie Hancock, Donna Summer, Jamiroquai, Bill Withers e tanti altri. Potenza e raffinatezza all’ insegna del funk.

 

 

 

LUNEDÌ 14 OTTOBRE
A cura del Circolo PD 2 Santa Croce – Ciompi per la serie DONNE

h 21:15         Cineforum

WE WANT SEX

Di Nigel Cole. Con Sally Hawkins, Bob Hoskins, Miranda Richardson, Geraldine James, Rosamund Pike – Gran Bretagna – 2010 – 113’

La storia di Rita O’Grady, che nel 1968 guidò lo sciopero delle 187 operaie della fabbrica Ford nell’Essex (Inghilterra) che pose le basi per la legge sulla parità di diritti e di salario tra uomo e donna.

 

MARTEDÌ 15 OTTOBRE

h 21.30         Talk Show

SE STASERA SONO QUI – II TALK SHOW DI PIERO TORRICELLI

Una serata di grande entertainment con tutte donne! Attrici, giornaliste, comiche, cantanti: l’estro e la creatività nonché professionalità di tanti talenti femminili.

 

GIOVEDÌ  17 OTTOBRE

h 18:00         Presentazione Libro con Autore

I MILLE VOLTI DI GUADALUPE

Di e con Elona Gogani

Modera Jonathan Rizzo

Guadalupe sboccia da una poesia iniziale e si insinua nel nostro cuore riga dopo riga, mentre leggiamo dei suoi sogni, dei suoi scritti e dei suoi errori. Un’opera tanto di poesia quanto di prosa, tanto romanzo quanto saggio spirituale.

 

h 22:30         Concerto

BASSAMUSICA

Bassamusica propone uno spettacolo che racconta la tradizione popolare del sud Italia, rivisitandone i canti e le musiche. Dal Salento alla Calabria, attraverso il Gargano, la Campania e la Lucania. Serenate, pizziche, stornelli, tarantelle, amore e festa.

 

 

VENERDÌ 18 OTTOBRE

h 18:30         Presentazione Libro con Autore

L’associazione culturale La Nottola di Minerva, nell’ambito del progetto Felicità metropolitane, presenta:

SCINTILLE
Einaudi Editore
L’autore Federico Pace dialoga con Stefania Costa
Letture dal vivo a cura di Fulvio Cauteruccio
Sonorizzazioni dal vivo a cura di Alex Biagi (Sax e Stetoscopio)
Nessun uomo è un’isola. Ciascuno di noi viene toccato, illuminato, travolto e mutato da un incontro. Da un’amicizia o un amore. Da una sorella o un padre. Ma anche da chi ha acceso il desiderio e poi è svanito. Un viaggio nel cuore segreto di quelle relazioni, di quei sentimenti, che danno un senso alla nostra vita. Perché è sempre dall’incontro con l’altro che vengono decisi i nostri destini.

 

h 22:30         Concerto

CUBANIA Y TRADICION
Yorka Ríos | voce
Marco Marsicano | pianoforte e cori
Franco Carradori | contrabbasso e cori
Gabriele Pozzolini | percussioni

La vocalist accompagnata dalla sua band si esibirà in un concerto tra i suoni del magico caribe e melodie e ritmi inconfondibili come son, bolero, cha cha, danzon, guajira. Yorka Rios, nata e cresciuta all’Havana, è anche vincitrice del “XVIII Premio de Habaneras” e del premio cultura al “Concurso Internacional de canto Mariana de Gonitch”.

 

SABATO 19 OTTOBRE

h 19:00         Dj Set

COQÒ DJ

World music, global beat, musica anni 50 e 60 in vinile, hip hop, reggae, una global fusion inconsueta per essere un viaggio di sola andata senza meta. Indefinibile e inaspettata, la selezione regala un velo di sorpresa e bella energia.

 

DOMENICA 20 OTTOBRE

h 19:00         Live set

LED KAYAL

Cantante, chitarrista, compositore poliedrico particolarmente vicino alla musica “Black” (Funk & Soul). La musica di Led Kayal s’inoltra nel vortice del Funk, del Soul e dell’Acid Jazz. Il repertorio prevede brani originali e cover di artisti internazionali come Steve Wonder, Marvin Gaye, Isley Brothers, Incognito, Herbie Hancock, Donna Summer, Jamiroquai, Bill Withers e tanti altri. Potenza e raffinatezza all’ insegna del funk.

 

MARTEDÌ 22 OTTOBRE

h 18:00         Letture

SERATA FEMMINILE

A cura della casa editrice Ensemble
Con Marco Incardona e Edoardo Olmi
Saranno presentate e leggeranno le loro opere le autrici emergenti e affermate, pubblicate o in via di pubblicazione di Ensemble Editore, noto editore indipendente do Roma.

 

GIOVEDÌ  24 OTTOBRE

h 18:30         Presentazione Libro con Autore

L’associazione culturale La Nottola di Minerva, nell’ambito del progetto Felicità metropolitane, presenta:

LEZIONI DI FELICITÀ

Einaudi Editore
L’autrice Ilaria Gaspari dialoga con Stefano Miniati
Letture dal vivo a cura di Federica Miniati

“All’improvviso ogni cosa si fa spaventosamente semplice. Mi curerò con la filosofia, come gli antichi”. Se per guardare la vita con più leggerezza prendessimo in prestito la saggezza degli antichi? Un esercizio di filosofia pratica che ci insegnerà a sentirci padroni dell’attimo che fugge. Un viaggio sorprendente alla ricerca di noi stessi e della felicità.

 

VENERDÌ 25 OTTOBRE

h 22:30         Concerto

SONG FOR JONI – GIULIA GALLIANI

Giulia Galliani | voce
Giovanni Benvenuti | sax tenore
Matteo Addabbo | organo Hammond
Andrea Mucciarelli | chitarra
Marco Benedetti | contrabbasso
Andrea Beninati | batteria, violoncello

Il progetto nasce dalla necessità di Giulia Galliani di raccontare musicalmente l’oggetto di studio ed approfondimento della sua tesi in Canto Jazz. L’affinità di Joni Mitchell al Jazz è stata già prima analizzata attraverso un’attenta lettura delle produzioni discografiche dal 1968 al 1980 e poi trasformata in un saggio scritto, dal quale si estrapola il ruolo fondamentale delle liriche nell’incontro a tratti indefinito della musica folk con il retrogusto jazz dell’autrice.

 

SABATO 26 OTTOBRE

h 19:00         Presentazione Libro con Autore

L’associazione culturale La Nottola di Minerva, nell’ambito del progetto Felicità metropolitane, presenta:

SIGNORAMIA

Feltrinelli Editore
Gli autori Elena Dallorso e Francesco Nicchiarelli dialogano con Sabino Berardino
Letture dal vivo a cura di Gaia Nanni
Un uomo. Una donna. Un incontro virtuale su un blog di cucina che dà il via a un intenso scambio epistolare. Inizia tutto con uno scambio di ricette. È così che Francesca, bibliotecaria milanese, conosce Fabio, ingegnere romano. Diversissimi sulla carta, hanno invece un’istintiva affinità nell’approccio ai fornelli e alla vita. Si innamoreranno o resteranno amici?

 

h 19:00         Dj Set

FRANCESCA SANDRONI

Sound designer, diplomatasi all’Accademia delle Belle Arti di Firenze, mischia sonorità elettroniche con elementi acustici, dj set e video.

 

DOMENICA 27 OTTOBRE

h 19:00         Live set

FRANCESCO GIUSTI

The best sound & favourite music!

 

LUNEDÌ 28 OTTOBRE

A cura del Circolo PD 2 Santa Croce – Ciompi per la serie DONNE

h 21:15         Cineforum

FRIDA
di Julie Taymor. Con Salma Hayek, Alfred Molina, Geoffrey Rush, Antonio Banderas, Valeria Golino, Edward Norton. – USA, 2002, 120’

La vita e gli amori della pittrice Frida Khalo

 

MARTEDÌ 29 OTTOBRE

h 18:00         Inaugurazione mostra

L’associazione culturale La Nottola di Minerva presenta;

SEEING TREES
di Thomas Storch
Introducono Paolo Ciampi e Lidia Castellani
Una mostra fotografica interamente realizzata con un Iphone 8, a Monaco di Baviera, Berlino e Vienna, nella primavera 2019.  Quando inizi a guardare più attentamente gli alberi, ti accorgi che respirano, e che anche loro ti guardano. E appena te ne accorgi, cominciano a raccontarti la loro storia. E tu l’ascolti.

 

GIOVEDÌ  31 OTTOBRE

h 18:00         Presentazione Libro con Autore

L’Associazione WWF Toscana presenta:

L’UOMO CHE SOGNAVA I LUPI

Di e con Marco Galaverni
Orme Editore
Intervistatore: Lucio Biancatelli
Il rapporto millenario tra uomo e natura, di cui il lupo è forse il simbolo più potente, assume tratti sempre nuovi e spesso conflittuali, ma non finisce mai di stupirci e affascinarci, svelando tratti inaspettati dell’animo umano.

 

h 22:30 Concerto

HAPPY HALLOWEEN AL CAFFÈ LETTERARIO

RADIO VOODOO

Giovanni Buti | batteria
Daniele Ricci | chitarra
Lucrezia Carnesecchi | voce
Andrea Parrini | basso

I Radio Voodoo sono pronti a farvi ballare tutta la notte con i classici del blues e del rocknroll, a scaldarvi, farvi scatenare e scuotere le vostre folte chiome.

Serate da brividi, jazz e libri: la prima settimana di settembre al Flower

Posted on

Serate dedicate al cinema da brivido, dj set tra l’elettronica e il jazz, musica dal mondo e presentazioni di libri: è la settimana del Flower, lo spazio estivo al piazzale Michelangelo. Sabato 31 agosto in scena il concerto “Isola D’ambra”, la voce di Giuliano Franco Ochipinti conduce il pubblico in un viaggio musicale tra Paraguay, Belgio e Italia attraverso un repertorio di musica popolare latino/jazz, sostenuto dalla chitarra di Thomas Van Bogaert.

Domenica 1 settembre a tutto jazz con il Francesco Pantusa Trio, che proporrà brani originali e standard. Il sassofonista Pantusa sarà accompagnato dal bassista Maurizio Bozzi in arte “Bozorius”.

Lunedi 2 settembre (ore 21.30) ritornano gli appuntamenti con i Controradio Talk (radio) show, questa volta dedicato alle pellicole da brivido. Protagonisti della serata lo sceneggiatore Marco Greganti, che presenterà il suo libro “Slasher”, saggio sul cinema horror, e a seguire il live della band Mutzhi Mambo: entrambi accomunati dalla grande passione per i B movie e il cinema da brivido. La serata sarà in diretta radiofonica su Controradio e in web TV sulla pagina Facebook Controradio Firenze, in streaming sul sito www.controradio.it e sulla app Controradio.

Martedi 3 ore 19.30 sul palco, il duo Ipnotize, con Renato Cantini alla tromba e computer, e Michele Staino al contrabbasso ed effetti. Con un setup completo di computer, effetti e naturalmente i rispettivi strumenti, il duo offre una modalità fortemente personale d’interpretare il nu-jazz.

Mercoledì 4 ore 19 appuntamento con “Bookflower”: la scrittrice Ester Viola dialoga con la giornalista Chiara Dino per parlare del suo libro “Gli spaiati”, mentre l’attrice Gaia Nanni legge del vivo alcune pagine del volume.

Giovedì 5 ore 19.30, jazz e rock si incontrano con il concerto di Roberto Andreucci che, insieme al bassista di Irene Grandi, Piero Spitilli rivisiterà perle del rock in chiave jazz con arrangiamenti originali.

Venerdì 6 alle ore 19.30 sarà la volta di Jazztronicprogetto musicale di Stefano Corrado e Luca Bani.  L’idea è quella di riproporre suoni e ambientazioni funk/lounge, coniugando loops ritmici e ambientazioni elettroniche, con temi sviluppati da sax, flauto e tromba filtrati con effetti vari.

Sabato 7 alle ore 19.30, appuntamento con il Trio Standards jazz, capitanato da Cosimo Marchese, che proporrà composizioni originali e rivisitazioni di standards, all’insegna del jazz di qualità

Domenica 8 dalle ore 19.30 sul palco il connubio elettro – acustico di Lorenzo Nardi e Romano Pratesi con un dj set elettronico, affiancato da sax tenore e clarinetto basso di derivazione jazz.

Lunedi 9 dalle 21.30 nuovo appuntamento con Controradio Talk (Radio) show dedicato a Bob Dylan “DYLAN 1962-1966 Letture e canzoni sulle tracce di una rivoluzione“, incontro con Massimiliano Larocca, Stefano Solventi, Ivo Grande. Conduce Giustina Terenzi.

Per tutta la stagione Flower al Piazzale offrirà un menu 100% toscano, sia sul fronte del food che su quello di vino e liquori, anche ad uso mixology, privilegiando prodotti Dop e Igp rappresentativi delle eccellenze toscane. Sul menu: crostoni, taglieri di salumi e formaggi, maxi insalate, centrifughe rinfrescanti e – per la prima volta – pizza, con impasto a lunga levitazione.

 ART in progress è un’Associazione senza scopi di lucro che ha tra i suoi obiettivi la creazione di progetti per il tempo libero e per l’intrattenimento, ideati di volta in volta tenendo conto delle realtà sociali e culturali dei territori con i quali intende interagire.

Flower è l’acronimo del motto che abbiamo scelto per il progetto: For living on a wonderful ecological resource. L’idea è di poter vivere un’esperienza in un ambiente che tiene conto delle sue potenzialità naturali nel rispetto dell’ambiente stesso. Ecologia intesa non solo in riferimento alla natura, ma anche al modo di viverla, partecipando insieme delle sue possibilità nel rispetto delle diversità sociali e culturali.

L’agosto del River Urban Beach: la spiaggia estiva sull’Arno

Posted on

Il River Urban Beach, lo spazio estivo della spiaggia estiva sull’Arno propone un fitto programma di appuntamenti per tutto il mese di agosto.

PROGRAMMA

13 e 19 agosto – Fratelli Bindi – Groove back to The Past

 13,20,27 agosto come tutti i martedi – Summer Sunset Session

 14 agosto e 26 agosto – Borotalco e Pamela Chiarugi

musica live genere a largo raggio italiano

15, 22 e 29 agosto – Rdf musica anni 80 90 2000

17 agosto (One Eat One Feat Roberto Luti) 

One eat one, assieme a Roberto Luti chitarrista di fama internazionale (Playing for Change,Tres, Luke Winslow) saranno presenti al River Urban Beach.

One eat One sono la prima Band di musica Dance/elettronica al Mondo composta da persone disabili e persone senza disabilità unite in musica, con canzoni autoprodotte e collaborazioni nazionali ed internazionali.

Il Sound degli One eat One è una totale fusione tra una parte elettronica e una parte live Band, che si intrecciano tra reef di chitarra e ritmiche dai tratti minimal, mai trascurando la componente melodica.

La parte elettronica e la parte live si fondono, come si fonde la parte con disabilità e la parte senza disabilità, divenendo un’entità unica nel suo genere.

La band é attiva dal 2012 ed all’interno del progetto sono presenti 4 componenti di cui un ragazzo con sindrome di down, un ragazzo non vedente.

18 agosto – Arno Beach Party – Serata Latina con musica Hip Pop – Dembow – Commerciale – Reggaeton)

19 e 26 agosto come tutti i lunedì -Summer jam Beach Party And Bbq

26 agosto – Degustazione di Vini Biologici

Dell’azienda agricola Gramineta – Toscana

29 agosto – Festa Corona – tema green per sensibilizzare il non utilizzo della plastica

31 agosto – Give me Indi – Bluemotion

Ogni lunedi – Yoga con Centro Yoga Firenze Alberto Ferraro

 

 

 

Cinema sotto le stelle, video art, aperitivo sonoro e reggae night: l’agosto dell’Offbar

Posted on

Un nuovo mese di eventi è in programma all’Off Bar, lo spazio estivo dell’Estate Fiorentina al Lago dei Cigni. Ad un passo dai confini del centro storico, appena fuori dalla ZTL, Off Bar apre le porte alla sua decima stagione, presentando un programma ricco di novità: concerti e performance live, dj set, cinema d’autore e il grande prato verde dove potersi rilassare o cenare.

Quest’anno l’area food sarà in collaborazione con Icchethai: spazio dunque ai sapori esotici dello street food fusion, in menù ravioli, involtini, Pad Thai e molto altro. Per gli amanti, invece, della cucina più tradizionali ecco la nuova collaborazione con Malborghetto, con la sua famosa pizza e molte specialità napoletane.

 Ecco il programma:

Lunedì è OFF Cinema il cinema sotto le stelle dell’OFF curato da Simone Bartalesi, Manfredi Lucibello e Mauro Massaro che, insieme all’Off bar, compie quest’anno 10 anni.

Per celebrare questo grande traguardo è previsto un programma di grande qualità: i documentari musicali saranno protagonisti per tutta la stagione, insieme a una linea cosiddetta “cult”, con i grandi classici nostrani.

In collaborazione, invece, con Progeas Family il martedì è “TueSTAGE“: l’appuntamento dedicato alla musica live. La rassegna sarà una boccata d’aria fresca che ci aiuterà a resistere all’afa dell’estate fiorentina. Cosa aspettarsi dunque? Ogni settimana sul palco artisti provenienti da vari mondi musicali, Prog.Rock, Jazz, Soul, Reggae, Cumbia, Indie, Rap.

Dopo il successo della passata stagione torna il mercoledì: “Dub OFF” di ImmiRoots & Disco Rebel, la musica Reggae ai Giardini della Fortezza da Basso. “Dub OFF” è una serie di eventi organizzati da ImmiRoots Sound e Disco Rebel Foundation che si svolgeranno tutti i mercoledì. L’offerta musicale quest’anno sarà ancora più ricca grazie alla partecipazione di diverse crew che avranno la possibilità di esprimere il loro stile attraverso selezioni viniliche, live mix ed esibizioni di cantanti nazionali e internazionali.

Il giovedì sera si conferma “Esotica” di Tropical Animals, serata vero e proprio cult dell’OFF: progetto curato e realizzato dal Tropical Animals, la serata di Ricardo Garcia Baez che dal 2010 è un vero e proprio punto di riferimento per gli appassionati di clubbing. Cosmic, funky, italo disco, jazz e funk saranno i ritmi che ci travolgeranno ogni settimana.

Il venerdì sera sarà “Aperitivo Sonoro” a cura di Francesco Profeti e Davide Calamai, serata che da anni rappresenta un must del Friday night fiorentino. Il progetto nasce dall’ idea di promuovere le performance musicali in vinile di collezionisti italiani ed internazionali, integrandole con altre forme d’espressione artistiche. Ogni settimana si alterneranno artisti di riferimento della scena nostrana che affiancheranno frequenti performance di special guest.

Il sabato sera, è “Blu“: la voglia di portare il mare a Firenze. La serata di Giampaolo Dei e Valentina Marinelli sarà un incontro di linguaggi espressivi come video art, performance di ballo e selezioni musicali. Ogni sabato sera sarà un vero e proprio party in cui Giampyxx e dj a rotazione faranno cavalcare onde musicali come dance, disco, trash, rock e musica italiana.

Informazioni

OFF BAR – LAGO DEI CIGNI

Ore 22.00 – Ingresso gratuito

Viale Filippo Strozzi 20

info@offbar.it

 

PROGRAMMA AGOSTO

Gio 1 Ago – h 22.00: “Esotica” by Tropical Animals _ djset
Ven 2 Ago – h 19.00: “Aperitivo Sonoro” w/ La Ponto + Mimmy + Es Stella _ djset
Sab 3 Ago – h 22.00: “Blu” : Giampyxx _ djset + Valentina Marinelli _vjset
Dom 4 Ago – h 19.00: OFF Bar & Food
Lun 5 Ago – h 21.30: OFF Cinema: “Sulla mia pelle” di A. Cremonini
Mar 6 Ago – h 22.00: “TueSTAGE” di Progeas Family: Freddie Maguire &
The Band _ live
Mer 7 Ago – 21.30: “DubOFF” w/ Black Cat Records and Junior Kinky _ djset
Gio 8 Ago – h 22.00: Ricardo Baez _ djset
Ven 9 Ago – h 19.00: “Aperitivo Sonoro” w/ Biga + Mirko Casalini _ djset
Sab 10 Ago – h 22.00: FKV _ djset
Dom 11 Ago – h 19.00: OFF Bar & Food
Lun 12 Ago – h 21.30: OFF Cinema: “Bohemian Rapsody” di Bryan Singer
Mar 13 Ago – h 19.00: OFF Bar & Food
Mer 14 Ago – h 21.30: “DubOFF” Funky Reggae Party
Gio 15 Ago – h 22.00: Mass _ djset
Ven 16 Ago – h 22.00: Tulioxi _ djset
Sab 17 Ago – h 22.00: Tba _ djset
Dom 18 Ago – h 19.00: OFF Bar & Food
Lun 19 Ago – h 21.30: OFF Cinema w/ Festival dei Popoli: “Mr.Dynamite”
– James Brown
Mar 20 Ago – h 19.00: OFF Bar & Food
Mer 21 Ago – h 21.30: “DubOFF” w/ Ital Massive _ djset
Gio 22 Ago – h 22.00: “Esotica” by Tropical Animals  _ djset
Ven 23 Ago – h 19.00: “Aperitivo Sonoro” _ djset
Sab 24 Ago – h 22.00: “Blu” : Giampyxx _ djset + Valentina Marinelli _vjset
Dom 25 Ago – h 19.00: OFF Bar & Food
Lun 26 Ago – h 21.30: “Benvenuti in Casa Gori” di A. Benvenuti
Mar 27 Ago – h 22.00: “TueSTAGE” di Progeas Family: Animali di Plastica _ live
Mer 28 Ago – h 21.30: “DubOFF” w/ Immiroots + DRF and Guest _ djset
Gio 29 Ago – h 22.00: “Esotica” Closing Party
Ven 30 Ago – h 19.00: “Aperitivo Sonoro” _ live
Sab 31 Ago – h 22.00: “Blu” : Giampyxx _ djset + Valentina Marinelli _vjset

Flower al Piazzale. Il Programma di Agosto

Posted on

Flower al Piazzale, un mese in jazz: tutti i concerti di agosto sulla terrazza con vista su Firenze

Giovani musicisti e nomi affermati del panorama cittadino si alternano sul palco del piazzale Michelangelo: performance live ogni sera dal tramonto al dopo cena

Si comincia sabato 3 agosto con il debutto di Esher Quintet

Entra nel vivo la rassegna Visioni Jazz al Flower al Piazzale: ogni sera del mese di agosto giovani musicisti e nomi affermati del panorama cittadino si alterneranno sul palco con vista su Firenze, al piazzale Michelangelo. Primo set ore 19.30-20.30, secondo set ore 21.30-22.30, con la possibilità (e l’invito) a partecipare direttamente alla jam session da parte del pubblico. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero.

Sabato 3 agosto con Esher Quintet, quintetto jazz d’avanguardia che suona brani inediti scritti ad hoc per l’ensemble da alcuni importanti nomi dell’area jazz fiorentina e oltre. Sul palco tra gli altri Franco Baggiani alla tromba, Gianni Zei alla chitarra e Stefano Negri al sax. Si tratta della prima uscita del quintetto, che debutta al Flower al Piazzale.

Domenica 4 arriva l’ensemble Sunflower, in cui spicca la voce di Bianca de Astis, che vanta collaborazioni con Zucchero, Irene Grandi e Roy Paci. Il repertorio spazia dai classici funk internazionali alle perle della musica italiana rivisitata in chiave jazz.

Lunedì 5 agosto sarà la volta dello Speakeasy Trio: voce (Luciana Capasso), chitarra (Luigi Gallucci) e contrabbasso (Michele Staino) per un repertorio che fa suo l’eco della grande tradizione americana. Un viaggio fatto di swing, blues e bossanova, rivissuti in un’interpretazione intima e calda.

Martedì 6 agosto in programma Claudia Valastro alla voce e Giovanni Cifariello alla chitarra accompagneranno la serata del Flower con bossanova e classici della musica brasiliana, per qualche ora di musica latina d’autore.

Mercoledì 7 agosto in scena il trio Allulli Bonamico Barsanti: composizioni originali, scritte ed arrangiate a sei mani, caratterizzate da un suono moderno ed ampio, oltre a rivisitazioni di standard jazz. Le sperimentazioni e la ricerca espressiva di questa formazione nascono dalle esperienze in diversi ambiti musicali dei singoli componenti.

Giovedì 8 agosto si terrà il primo degli appuntamenti di Tarabaralla, rassegna di stornelli fiorentini con ospiti a sorpresa, spettacolo che ripercorre la storia dei canti popolari della tradizione toscana dal Medioevo, al Rinascimento, fino alla canzone d’autore di Odoardo Spadaro, passando per i canti di lavoro di fine Ottocento. In programma anche giovedì 15 e venerdì 16 agosto, a partire dalle ore 19.30.

Venerdì 9 agosto torna la musica con il Francesco Gabrielli Quartet. Francesco Gabrielli propone composizioni che rappresentano vere e proprie riflessioni sul mondo che lo circonda tradotto in musica: i suoi brani raccontano storie vissute, fatti o persone che hanno catturato la sua attenzione spingendolo a trasmetterne l’essenza.

Per tutta la stagione Flower al Piazzale offrirà un menu 100% toscano, sia sul fronte del food che su quello di vino e liquori, anche ad uso mixology, privilegiando prodotti Dop e Igp rappresentativi delle eccellenze toscane. Sul menu: crostoni, taglieri di salumi e formaggi, maxi insalate, centrifughe rinfrescanti e – per la prima volta – pizza, con impasto a lunga levitazione.

La programmazione musicale prosegue per tutto il mese di agosto, con gli stessi orari.

Sabato 10 agosto – Neuma Trio. Il gruppo nasce da un profondo legame di amicizia tra i tre musicisti che si confrontano attraverso la particolare ma efficace formazione del trio con tastiere, batteria e sassofono, scoprendo le infinite possibilità timbriche dei tre strumenti in un’esibizione piena di ritmo, affiatamento e improvvisazione. Grazie alla versatilità dei tre componenti il repertorio spazierà dalle sonorità del jazz e a quelle del funky, creando uno spettacolo ricco di colpi di scena con repentini cambiamenti di carattere, genere e forma.

Domenica 11 agostoVariations Trio – Il progetto nasce con l’idea di rinnovare i grandi classici del jazz e non solo. Grazie all’orchestrazione del maestro Ian Da Preda (allo xylosynth), sonorità più classiche si incontrano con la modernità degli strumenti elettronici creando un sound particolare e innovativo. Matteo Zecchi al sassofono e Francesco Lazzeri alla batteria completano un trio il cui repertorio varia dagli standard jazz più classici, al blues e al funky.

Lunedì 12 agosto  The Roost Trio nasce nel Maggio 2019 a Firenze e vede come formazione Bernardo Sacconi (basso elettrico), Francesco Lazzeri (batteria) e Carlo Piparo (chitarra e voce). La formazione che il trio propone è delle più classiche, traendo ispirazione dalle grandissime esperienze musicali di Jimi Hendrix Experience, SRV and the Double Trouble e dal recentissimo John Mayer Trio. Tutto rivisitato in chiave unplugged appositamente per Flower.

Martedì 13 agostoPERFIDIA, Tradición Latina Viva! – Da un famoso bolero degli anni ’30 prende nome un ormai ben noto gruppo di “soneros” fiorentini, la cui caratteristica è l’intreccio melodico delle voci e degli strumenti teso a ricreare l’atmosfera intensa del bolero, del son, e della musica latinoamericana, in particolare di quella cubana della “vieja trova”, sulla scia di Compay Segundo e del Buenavista Social Club. Fedele interprete di questa generosa tradizione musicale, Perfidia si è ormai imposto come uno dei migliori gruppi del genere presenti oggi in Italia.

Mercoledì 14 agosto Leo Boni Da Louis Armstrong a Ray Charles con toscanismi originali lo show è sempre divertente, ballabile e di alta qualità. Sia solo che accompagnato il mix di Swing, Blues, Rock & Roll, Funk Soul è apprezzato da svariato tipo di pubblico e si presta ottimamente sia nell’intimo di un salotto che su coinvolgenti palchi mondiali.

Giovedì 15 agostoTarabaralla, rassegna di Stornelli Fiorentini – spettacolo che ripercorre la storia dei canti popolari della tradizione toscana dal medioevo, al rinascimento, ai canti di lavoro di fine Ottocento, fino alla canzone d’autore di Odoardo Spadaro. Ospite speciale: Alessandro Giobby e friends.

Venerdì 16 agosto – Tarabaralla, rassegna di Stornelli Fiorentini – spettacolo che ripercorre la storia dei canti popolari della tradizione toscana dal medioevo, al rinascimento, ai canti di lavoro di fine Ottocento, fino alla canzone d’autore di Odoardo Spadaro. Ospite speciale: Menestrello Beltrando Mugnai (Premio Ponte Vecchio).

Sabato 17 agosto – Bernardo Sacconi Trio – band dalle sonorita funky e fusion attraverso un connubio di suoni elettrici e timbri moderni sfruttando la versatilità dei componenti, il repertorio spazia da brani originali a paesaggi sonori d’avanguardia sperimentali senza dimenticare la tradizione.

Domenica 18 agostoClaudia Valastro & Giovanni Cifariello – duo di professionisti della musica latina: la musica popolare brasiliana ma non solo porta a questo nuovo incontro due musicisti dalla consolidata esperienza dove le inclinazioni si mostrano senza preoccupazioni di stile lasciando alla sola sensibilità musicale il compito di delineare I ruoli di accompagnatore e solista per una serata di musica d’autore latin.

Lunedì 19 agosto – Sunflower – propongono un repertorio studiato per soddisfare tutti, dai classici funk internazionali fino alle perle della musica italiana rivisitate in chiave jazz. Spicca la voce di Bianca de Astis, turnista corista che vanta collaborazioni con Zucchero, Irene Grandi e Roy Paci.

Martedì 20 agostoFORA DA ORDEM – in brasiliano significa “fuori dai canoni”: omaggio al Brasile, alla sua molteplicità, alla sua intensità, alla sua poesia. Antonio Carlos Jobim, Vinicius de Morais, Carlos Lyra, Caetano Veloso, Marcos Valle, Gilberto Gil, Chico Buarque de Hollanda, Jorge Ben Jor, Djavan, Tribalistas.

Mercoledì 21 agosto – Florence Funky Federation – progetto creato da un idea di Freddie Villarosa, Dj producer. Gruppo di musica aperta estemporanea. Tiziano Fantappié, in arte Tizy Fantappizy, alla chitarra elettrica, Jacopo Perra alle tastiere.

Giovedì 22 agosto – Talking Ties – Lo spettacolo dei Talking Ties è frizzante e divertente, mira ad avvicinare il grande pubblico alla musica swing, attraverso una dinamicità personale e un repertorio che comprende sottogeneri della black music come il Ragtime, il Gospel e il Boogie Woogie. Il repertorio comprende composizioni di grandi classici come Duke Ellington, Count Basie e standard americani cantati da Nat “King” Cole, Frank Sinatra e Louis Armstrong.

Venerdì 23 agosto – Groove JazzSet, Lorenzo Nardi e Romano Pratesi – Il Duo nasce da una collaborazione e da un “empatia” artistica che abita ormai i due artisti da molti anni. Numerose le esperienze di live condivise da Nardi e Pratesi, che in questo ultimo e interessante progetto vedono realizzare e concretizzare un nuovo e fresco progetto di ricerca elettro-acustica. Questo connubio elettro-acustico rende il progetto di una originalità unica nel suo genere. Il repertorio è composto da brani originali di Stroboman Lorenzo Nardi arrangiati insieme a Pratesi.

Sabato 24 agostoLeo Boni e I Coguari Di Cinta feat. Cris Pacini – Il BLACK GUITAR SOUL è radicato nel arcaico Blues di Blind Jefferson Lemmon, con intelligenti riflessioni pre-jazz ala Lonnie Johnson e colorato di Swing ispirato da Django Reinhardt.

Domenica 25 agostoDr. Jobby e Emi Blues – Suoni un po’ africani, un po’ latini e un po’ europei danno vita al “Mardi gras” il giorno più “magico” del carnevale di New Orleans. In questo vivacissimo clima si inserisce il repertorio di Dr. Jobby alias Alessandro Giobbi, che in veste di pianista blues ha collaborato con vari artisti, fra i quali: James Thompson, Eric “Two scoops” Moore, Sax Gordon, Guitar Crasher. Al pianoforte e alla voce di Alessandro Giobbi si aggiungono un chitarrista o un percussionista, a seconda delle esigenze. Questa è la volta di Emi Blues, chitarrista dell’area pistoiese.

Lunedì 26 agosto – Jo Latin – Serata all’insegna dei ritmi latini e della bossanova proposto  dall’affiatato duo formato dal chitarrista fiorentino Giovanni Cifariello e dal contrabbassista Filippo Pedol: largo spazio all’improvvisazione e a una ritmica a volte quasi tribale per rievocare luoghi e sentimenti lontani nello spazio e nel tempo. La musica del duo diventa ironica, suadente, tristissima o gioiosa di volta in volta seguendo l’ispirazione del momento con accenni colti e movenze popolari, proposte e risposte musicali che valorizzando l’interplay fra i due musicisti danno un carattere originale e talvolta inatteso alla performance.

Martedì 27 agosto – Speakeasy Trio – Voce (Luciana Capasso), chitarra (Luigi Gallucci) e contrabbasso (Michele Staino) per un repertorio che fa suo l’eco della grande tradizione americana. Un viaggio fatto di swing, blues e bossanova, rivissuti in un’interpretazione intima e calda.

Mercoledì 28 agosto – Negri – Cifariello – L’affiatato duo fiorentino propone una serata all’insegna del gusto per il bel suono, delle atmosfere ‘Jazzy’ e del raffinato interplay che si può apprezzare durante tutta la performance fra improvvisazioni melodiche e ritmiche, provocazioni e risposte agli stimoli che di volta in volta vengono attivati dai due poliedrici musicisti.

Giovedì 29 agostoLucrezia Von Berger – Il progetto nasce dal rapporto voce-strumento e si sviluppa confrontandosi in modo personale e originale con pietre miliari del pop, del rock, passando per i territori del soul e del jazz. Spaziando tra autori apparentemente lontani come Police, Stevie Wonder, Beatles e Billie Holiday il repertorio ricerca la natura più intima e sofisticata della forma canzone.

Venerdì 30 agostoCosimo Marchese Trio – Non solo swing. Prime uscite del nuovo trio del batterista Cosimo Marchese che propone uno swing accattivante, in linea con una tradizione delle sei corde che vede il suo massimo epigone nel grande Wes Montgomery. Ma il trio non disdegna,
Soprattutto nei brani originali proposti, una strizzata d’occhio alle nuove tendenze del jazz moderno. Standards dal repertorio tradizionale e brani originali si alternano nella performance che mostra Monk, Duke Ellington e Coltrane come riferimenti non palesati ma sempre presenti nel modo di esprimere musica della band.

Sabato 31 agosto Isola D’ambra – Giuliano Franco Ochipinti (voce) conduce un viaggio musicale attraverso un repertorio vario, sostenuto dall’accompagnamento chitarristico di Thomas Van Bogaert. Il duo porta con sé arrangiamenti di musica popolare latino/jazz, unici nel loro genere lirico e sottile. Un collage di canzoni che fanno parte delle loro esplorazioni come artisti e grandi amici, in una serata accogliente e commovente. Il duo si propone di raccontare una storia attraverso diversi stili musicali in lingue diverse. L’aspetto interculturale del duo affonda le radici in Paraguay (paese d’origine di Ochipinti), Belgio (luogo natale di Van Bogaert) e Italia, dove i due musicisti si sono incontrati e hanno cominciato a collaborare.

“ART in progress” è un’Associazione senza scopi di lucro che ha tra i suoi obiettivi la creazione di progetti per il tempo libero e per l’intrattenimento, ideati di volta in volta tenendo conto delle realtà sociali e culturali dei territori con i quali intende interagire.

Flower è l’acronimo del motto che abbiamo scelto per il progetto: For living on a wonderful ecological resource. L’idea è di poter vivere un’esperienza in un ambiente che tiene conto delle sue potenzialità naturali nel rispetto dell’ambiente stesso. Ecologia intesa non solo in riferimento alla natura, ma anche al modo di viverla, partecipando insieme delle sue possibilità nel rispetto delle diversità sociali e culturali.

Anconella Garden: Programmazione Agosto 2019

Posted on

Ecco tutta la programmazione del mese di Agosto dell’Anconella Graden

Giovedì, 1 agosto (dal pomeriggio)
L’URAGANO DI FIRENZE 2015
Un raduno e una festa in ricordo del tragico accaduto che sconvolse il parco

Venerdì, 2 agosto ore 21.30
Concerto jazz d’autore NICOLA GENOVESE TRIO

Sabato, 3 agosto ore 21.30
Concerto a cura di FIRENZE SUONA

Mercoledì, 7 agosto ore 18.00
Yoga al Barchetto

Giovedì, 8 agosto ore 21.30
CINEMA
Rassegna su tema sport a cura dell’associazione ANEMIC
“Filmati d’epoca su Gino Bartali e il ciclismo”, a cura dell’Associazione Amici del Museo del Ciclismo “Gino Bartali”. Incontro con Maurizio Bresci dell’Associazione e Riccardo Chiari, giornalista de “Il Manifesto”.

Venerdì, 9 agosto ore 21.30
Concerto con CARMELINDO

Sabato, 10 agosto ore 19.30 – 22.00
Concerto ISTANT JAZZ con NOW

Domenica, 11 agosto ore 19.30 – 22.00
Concerto ASSOLO: PIANO APERITIVO + TARABARALLA

Martedì, agosto 13 ore 21.30
TEATRO L’AFFRATELLAMENTO

Mercoledì, 14 agosto  ore 18.00
Yoga al Barchetto

Giovedì, 15 agosto 
Festa di Ferragosto – festa a tema brasiliana dal pomeriggio

Venerdì, 16 agosto ore 21.30
Concerto jazz sperimentale con IPNOTIZE

Martedì, 20 agosto ore 19.30 – 22.00
Concerto ASSOLO: Loopguitar GIOVANNI CIFARIELLO

Mercoledì, 21 agosto ore 18.00
Yoga al Barchetto

Giovedì, 22 agosto ore 21.30
CINEMA ANEMIC
Rassegna su tema sport (titolo non ancora pervenuto)

Venerdì, 23 agosto ore 21.30
Concerto Spazio Jazz

Sabato, 24 agosto  ore 21.30
Concerto GROOVE JAZZ SET

Domenica, 25 agosto ore 21.30
Concerto LUCREZIA VON BERGER
Omaggio ai classici del rock

Martedì, 27 agosto ore 21.30
CINEMA ANEMIC
Rassegna su tema sport (titolo non ancora pervenuto)

Mercoledì, 28 agosto ore 18.00
Yoga al Barchetto

Giovedì, agosto 29 ore 21.30
Concerto PUNTI E CROME

Venerdì, agosto 30 ore 21.30
Concerto d’autore con Isola d’Ambra

Sabato, agosto 31 ore 21.30
Concerto Sintax Error duo

Tutti gli appuntamenti sono ad INGRESSO LIBERO

La settimana del Flower al Piazzale Michelangelo

Posted on

Un nuovo hub digitale sul lungarno Soderini: è il progetto di Nana Bianca per l’ex Granaio dell’Abbondanza, ex Caserma Cavalli, che si affaccia su piazza del Cestello. Una struttura innovativa i cui contorni saranno svelati in occasione dell’incontro “Il futuro visto da Firenze”, in programma lunedì 22 luglio alle ore 21 al Flower al Piazzale, spazio estivo con vista sulla città (piazzale Michelangelo, ingresso libero). L’appuntamento fa parte del ciclo Controradio Talk (Radio) Show, a cura dell’omonima emittente radiofonica, trasmesso on air e in streaming sui canali social. Coordina l’incontro con i responsabili di Nana Bianca il giornalista Raffaele Palumbo.

La settimana del Flower continua con la musica: martedì 23 luglio, per la rassegna “Visioni in Jazz”, si esibiranno I Coguari di Cinta (primo set ore 19.30-20.30, secondo set ore 21.30-22.30). A garantire lo show, l’estroso Leo Boni, chitarrista e cantante italoamericano, premiato come migliore blues band di Boston con la “Weepin’ Willie all stars”. Leo Boni si esibisce sia come solista che al fianco di artisti e band quali: Nico (Violet eves), James Thompson, Sax Gordon, Eric Moore, Gianna Cerchier & Dixie jam, Maurizio Geri, Nicola Vernuccio, sui palchi più importanti del Paese, tra cui quelli di Nave blues, Summertime blues festival folkfest, Malcesine jazz, Pistoia Blues, Farm Aid. Durante il secondo set il pubblico sarà protagonista: l’artista chiamerà ad accompagnarlo chiunque volesse esibirsi live.

Mercoledì 24 luglio alle ore 19.30 torna protagonista la letteratura, con “Book Flower”, rassegna a cura dell’associazione La Nottola di Minerva. Ospite della serata Silvia Volpi, con il suo “Alzati e corri, direttora”, giallo inconsueto e brillante uscito lo scorso aprile per Mondadori. L’autrice dialogherà con Carlo Bartoli, presidente dell’ordine dei giornalisti. Letture dal vivo a cura di Federica Miniati. Musica dal vivo a cura di Nicola Cellai (tromba e strumenti elettronici).

Giovedì 25 luglio nuovo appuntamento con Controradio Talk (Radio) Show (ore 21). Stavolta al centro del dibattito ci sarà l’ambiente, con le associazioni ambientaliste e gli amministratori: dopo la presa di posizione della giovane Greta Thumberg, una nuova “primavera” ecologista sta invadendo il mondo. A Firenze una classe di scuola elementare chiede al Sindaco le borracce al posto delle bottiglie di plastica. Si lancerà un nuovo piano verde per Firenze con quartieri coperti dalle piante. Coordina Raffaele Palumbo.

Finesettimana al ritmo jazz con la performance live di Francesco Pantusa (venerdì 26 ore 19.30), “Light Trio”, con Francesco Pantusa al sax, Andrea Baroni alla chitarra elettrica e Bernardo Sacconi al contrabbasso (sabato 27 ore 19.30) e una nuova puntata di Sunday Night Jazz, rassegna a cura di Silence JAM e Accademia Musicale di Firenze, con una interessante formazione di giovani musicisti capitanati dal batterista fiorentino Michele Andriola che insieme a Tommaso Iacoviello alla tromba, Giancarlo Pirro alla chitarra e Ferdinando Romano al contrabbasso presenteranno un repertorio ricco di suggestioni e climi musicali a cavallo fra tradizione e contemporaneità jazzistica (domenica 28 ore 19).

Per tutta la stagione Flower al Piazzale offrirà un menu 100% toscano, sia sul fronte del food che su quello di vino e liquori, anche ad uso mixology, privilegiando prodotti Dop e Igp rappresentativi delle eccellenze toscane. Sul menu: crostoni, taglieri di salumi e formaggi, maxi insalate, centrifughe rinfrescanti e – per la prima volta – pizza, con impasto a lunga levitazione.

Luglio al Light, il Giardino di Marte

Posted on

LIGHT – Il Giardino di Marte, lo spazio estivo all’interno dei Giardini di Campo di Marte (V.le Manfredo Fanti n.8, Firenze),  a Luglio si presenta con un programma ricco di appuntamenti da non perdere.

Light, è uno spazio polivalente dove fare aperitivo, cenare con hamburger, piatti freddi o un’ottima pizza, e trascorrere una serata godendosi concerti, dj set o spettacoli dal vivo per tutta l’Estate dalle 17:00 alle 01:00, ad ingresso gratuito.

In programma, ogni settimana, qualcosa di diverso:

Lunedì, la serata è dedicata alla musica latina, martedì invece spazio allo Swing on Mars a cura di Lindy Hop in Florence.

Il mercoledì alle ore 21,30 è “Light Jazz Garden”: musica originale, standard jazz, improvvisazione. Si alterneranno sul palco del Light i migliori interpreti della scena jazz fiorentina, per creare un’atmosfera vivace e rilassante dall’ora di cena in poi.

 Giovedì, in collaborazione con ProgeasFamily, arriva “LP LongPlaying”:

il nuovo appuntamento con il mondo dei Dischi in vinile che tanto stanno tornando nella vita quotidiana di tutti gli amanti di musica e non solo.

Al Light saranno i 33 e i 45 giri a fare da padrone: i migliori Dj fiorentini si esibiranno ai piatti per tutta la stagione estiva con perle musicali di vario genere.

Dal mondo sconfinato della BlackMusic, al Funky più fresco fino ad arrivare ai classici intramontabili della pop music italiana e internazionale, senza tralasciare il sound tipico del progressive rock e molto altro…

 Venerdì, spazio alla musica live con “Light Live Music”.

Carioca Dj Set è invece la nuova serata del sabato che tinge Light di colori sgargianti e ritmi esotici. Nella giungla urbana di Campo di Marte si respira aria di festa: muoversi al ritmo di cumbia e disco tropicale sarà la parola d’ordine. Orario dalle 21 alle 00.00

Domenica, infine, si conferma l’appuntamento con il cinema sotto le stelle, sotto la direzione di “Black Oaks Picture”.

Programma di Luglio

 

Mar     16       21:00  Swing on Mars a cura di Lindy Hop in Florence

Mer     17      21:00  Jazz Light Garden

Gio     18       21:30  Long Playing Night: VSUM Dj Set

Ven     19      22:00  The Robinooda’s (Pop, Swing)

Sab    20       21:30  Carioca Dj Set: K – Frank (Dnart)

Dom   21       21:30  Il Cinema di Marte – Essere John Malkovich – Spike Jonze

Lun     22       21:00  Serata Latina

Mar     23       21:00  Swing on Mars a cura di Lindy Hop in Florence

Mer     24       21:00  Jazz Light Garden

Gio     25       21:30  Long Playing Night: La Ponto & La Mimmy Dj Set

Ven     26       22:00  Due Toni Sotto (Cover Rock, Pop)

Sab    27       21:30  Carioca Dj Set: Danee Dj Set

Dom   28       21:30  Il Cinema di Marte – La ragazza del ponte – Patrice Leconte

Lun     29       21:00  Serata Latina

Mar     30       21:00  Swing on Mars a cura di Lindy Hop in Florence

Mer     31       21:00  Jazz Light Garden

 

Il programma di Luglio alla Montagnola

Posted on

La Montagnola”, il nuovo spazio estivo dell’Estate Fiorentina all’interno del giardino pubblico compreso fra via Salvi Cristiani, via Gabriele D’Annunzio e via Augusto Novelli, presenta a luglio un programma ricco di appuntamenti da non perdere.

Lo spazio, pronto ad animare tutte le sere d’estate, nasce con l’obiettivo di valorizzare il giardino e le sue strutture, attraverso l’organizzazione e la realizzazione di numerose attività, con una particolare attenzione ai bambini e alle famiglie prevedendo numerose iniziative sportive, artistiche e culturali.

La Montagnola si compone di una parte dedicata al food, con una proposta che spazia dalla pizza ai fritti, una parte bar & drink, ed un palco che ospiterà eventi culturali.

In cartellone numerose attività multidisciplinari che interessano diverse fasce di età: laboratori tematici, attività ludico-sportive, workshop ed eventi artistici, attività di animazione, performance teatrali e cinema all’aperto.

Lunedì è Cinema sotto le stelle a cura di Black Oaks e sarà dedicato principalmente a tre cicli di film:
– Film di animazione per bambini e ragazzi;
– Film su Firenze e/o ambientati a Firenze;
– Film commedie per famiglie.
Le proiezioni, inizieranno alle 21:30 e termineranno entro le 23:00.

Mercoledì è Kindergarten: il laboratorio creativo a cura di “Il paracadute di Icaro” dedicato ai più piccoli per tutta l’estate dalle 17.30 fino alle 19.30.

Il Venerdì, invece, spazio alla musica con “La Montagnola in Jazz”: sul palco si esibiranno diversi musicisti in chiave Jazz, Soul e Funky

 

 Il programma di luglio nel dettaglio:

 

01/07/19 – Cinema Sotto La Quercia- Kubo e la spada magica 21,00

 

03/07/19 – Animazioni Teatrali – Il Paracadute di Icaro 17.30

 

04/07/19 Il Cinema della Montagnola – Lo Chiamavano Trinità 21,00

 

05/07/19 La Montagnola in Jazz 21,00

 

08/07/19 Cinema Sotto La Quercia–Un topolino sotto sfratto 21,00

 

10/07/19 Animazioni Teatrali – Il Paracadute di Icaro 17.30

 

11/07/19 Il Cinema della Montagnola – Non ci resta che piangere 21,00

 

12/07/19 La Montagnola in Jazz 21,00

 

13/07/19 Khaled live duo 21,00

 

15/07/19 Cinema Sotto La Quercia -Dragon Trainer 21,00

 

16/07/19 Il Giorno che colorò il mondo con Simona Venturi e Eleonora Frosecchi 20.00

 

17/07/19 Animazioni Teatrali – Il Paracadute di Icaro 17.30

 

18/07/19 Il Cinema della Montagnola – Midnight in Paris 21,00

 

19/07/19 La Montagnola in Jazz 21,00

 

22/07/19 Cinema Sotto La Quercia- Hook 21,00

 

24/07/19 Animazioni Teatrali – Il Paracadute di Icaro 17.30

 

25/07/19 Il Cinema della Montagnola – Frankenstein junior 21,00

 

26/07/19 La Montagnola in Jazz 21,00

 

27/07/19 Khaled live duo 21,00

 

29/07/19 Cinema Sotto La Quercia- Chi ha incastrato Roger Rabbit 21,00

 

31/07/19 Animazioni Teatrali – Il Paracadute di Icaro 17.30

La decima edizione del Festival Au Désert

Posted on

Tra gli appuntamenti ormai consolidati dell’Estate Fiorentina, dal 10 al 12 luglio torna il FESTIVAL AU DÉSERT. 

La X edizione avrà uno sviluppo itinerante e porterà alla Manifattura Tabacchi, negli spazi de Le Murate e sulla Spiaggia sull’Arno alcuni tra i musicisti più rappresentativi del nomadismo in musica, in particolare da Mali, Sahara e Mediterraneo.

Tra i protagonisti, il maestro marocchino gnawa Majid Bekkas che lavorerà a una produzione inedita con il batterista afroamericano Hamid Drake e con il sardo Gavino Murgia (Spiaggia sull’Arno, 12 luglio). Dal Mali, seppur la band riunisce musicisti di provenienze diverse, uno dei gruppi più rappresentativi del blues del deserto, i Tamikrest, nome che in lingua tamasheq significa “congiunzione”, “connessione”, “coalizione” (Spiaggia sull’Arno, 12 luglio).

Madrina del festival, la tuareg Fadimata Walet Oumar che ha lavorato in questi anni per trovare risorse contro la povertà del suo popolo e insieme al suo gruppo al femminile Tartit porterà le atmosfere del deserto fatte di nenie e ritmi ipnotici (Spiaggia sull’Arno, 12 luglio).

Almar’à – l‘Orchestra delle donne arabe e del Mediterraneo, prima orchestra multietnica di sole donne in Italia, lavorerà nei giorni precedenti al festival ad alcuni laboratori con le comunità del territorio, girerà un videoclip curato dal regista Francesco Cabras negli spazi de Le Murate. Progetti Arte Contemporanea e si esibirà infine alla Spiaggia sull’Arno giovedì 11 luglio, dopo l’incontro con Fondazione Pianoterra che sostiene il progetto.

Mercoledì 10 luglio l’apertura è affidata all’ultima creazione cinematografica dell’Orchestra di Piazza Vittorio “Il Flauto Magico”, nel Puccini Garden della Manifattura Tabacchi, introdotta dal regista Gianfranco Cabiddu e dal direttore Mario Tronco.

Tutti gli eventi sono a Ingresso gratuito. Il progetto è a cura della Fondazione Fabbrica Europa con il sostegno di Comune di Firenze ed Estate Fiorentina 2019.

 

8 > 10 LUGLIO

LE MURATE – PROGETTI ARTE CONTEMPORANEA

Realizzazione videoclip Almar’à a cura di Francesco Cabras

 

MER 10 LUGLIO
MANIFATTURA TABACCHI
ore 20.30 Incontro con Mario Tronco e Gianfranco Cabiddu
ore 21.30 film ORCHESTRA DI PIAZZA VITTORIO “Il Flauto Magico”

 

GIO 11 LUGLIO
SPIAGGIA SULL’ARNO

ore 20.30 Incontro con Fondazione Piano Terra
ore 21.30 ALMAR’À – l’orchestra delle donne arabe e del Mediterraneo

VEN 12 LUGLIO
SPIAGGIA SULL’ARNO
ore 19.30 incontro con Fatoumata Walet Oumar

ore 20.30 GAVINO MURGIA/ HAMID DRAKE/ MAJID BEKKAS

ore 21.30 TARTIT

ore 22.30 TAMIKREST