L’isolotto del tesoro

Rassegna di spettacoli dedicati al mondo dell’infanzia e dell’adolescenza

  • 28.08.2021
  • 04.09.2021
  • 09.09.2021
  • 11.09.2021
a cura di NATA Teatro
NB: lo spettacolo "Pierino in Blues" previsto per la giornata di sabato 4 settembre, causa maltempo, è stato posticipato a giovedì 9 settembre alle ore 17:30.

L’ISOLOTTO DEL TESORO” è una rassegna di spettacoli dedicati al mondo dell’infanzia e dell’adolescenza.

Abbiamo immaginato il giardino della BILIOTECANOVA ISOLOTTO come luogo significativo e ideale per coltivare la fantasia delle nuove generazioni in questa epoca storica: un centro culturale che possa essere un punto di riferimento per la comunità di famiglie e bambini, un luogo in cui si possa riscoprire quel “tesoro nascosto” fatto di relazioni e di crescita culturale.

Quando

28 agosto, 4 e 11 settembre, vedi programma per gli orari

Dove

BiblioteCanova Isolotto Firenze

Come

Spettacoli ad ingresso gratuito

Info

Prenotazione obbligatoria al 379-1425201 (anche con messaggi whatsapp e sms). Ingresso con green pass per gli over 12 (salvo variazioni delle normative vigenti)

28 agosto | Acqua Matta

Acqua Matta

28 agosto | ore 11.00

BiblioteCanova Isolotto

Durata: 45 minuti

Di e con: Cinzia Corazzesi

Musiche: Lorenzo Bachini

Luci: Federico Tabella

Genere: Burattini in baracca

Età consigliata: 4-8 anni

 

Oh no! Tribolino ha combinato un guaio: ha consumato tutta l’acqua del paese di AcquaMatta per lavare il suo amico Tirapuzze; sua moglie, Ira Sonante, diventa furiosa a tal punto che lo obbliga ad andare in cerca dell’acqua per riparare al danno imminente. Tribolino, ero e antieroe, parte così all’avventura, combinandone di tutti i colori.

Uno spettacolo di burattini per parlare del bene più prezioso: l’acqua. Un racconto sul suo uso e abuso, dell’inquinamento e del valore infinito che essa può avere, soprattutto quando non c’è; i burattini, naturalmente, lo fanno a loro modo, con la comicità e la satira che li contraddistinguono, senza dimenticare le immancabili gag e bastonate!

È un viaggio dentro le fiabe e leggende del Mediterraneo come le storie di Giufà, i racconti della tradizione siciliana di Giuseppe Pitrè e le fiabe italiane di Calvino; inoltre Pulcinella, le Guarattelle Napoletane e la cruda e grottesca comicità di Gargantua e Pantagruel, personaggi inventati da Rabelais nel 1500, sono di ispirazione per lo sviluppo della linea comica di questa avventura.

9 settembre* | Pierino in Blues [NUOVA DATA: 9 SETTEMBRE]

NB: lo spettacolo “Pierino in Blues” previsto inizalmente per la giornata di sabato 4 settembre, causa maltempo, è stato posticipato a giovedì 9 settembre alle ore 17:30.

 

Pierino in Blues

9 settembre | ore 17e30

BiblioteCanova Isolotto

Durata: 55’ minuti

Testo: Lorenzo Bachini

Regia: Alessandra Aricò

Con: Andrea Vitali (voce recitante, armonica e percussioni), Lorenzo Bachini (voce, chitarra, zurna, organetto, armonica e percussioni), Emilio Bucci (chitarra, clarinetto, sassofono, flauto, diamonica, ukulele, baklamaki, armonica e percussioni)

Canzoni e musiche originali: Lorenzo Bachini

Luci: Federico Tabella

Produzione: NATA

Genere: Teatro-canzone

Età consigliata: dai 4 anni in su

 

 

Ci sono storie che per raccontarle non bastano le parole, perché sono troppo allegre, o troppo tristi…o troppo difficili da capire.

Il nostro “Pierino in Blues” prende spunto da una famosissima opera sinfonica, ma il nostro “Pierino in Blues” non è un’opera sinfonica.

Nel nostro “Pierino in Blues” ci sono tante canzoni e musiche dal vivo, ma non è nemmeno un musical.

Il nostro “Pierino in Blues” è stato scritto durante il periodo di lockdown, ma non parla di lockdown.

Nel nostro “Pierino in Blues” ci sono almeno una quindicina di strumenti musicali, ma per suonarli ci sono solo due musicisti.

Nel nostro “Pierino in Blues” c’è anche un attore che racconta una storia, ma il nostro “Pierino in Blues” non è uno spettacolo di narrazione.

Nel nostro “Pierino in Blues” si parla di paura, di coraggio e di voglia di libertà. Si parla di quel lupo cattivo che ci spaventa e ci costringe a restare chiusi in casa.

Il nostro “Pierino in Blues” è stato scritto durante il periodo di lockdown, ma non parla di…o forse sì?

Ci sono storie che per raccontarle non bastano le parole, perché sono troppo allegre, o troppo tristi…o troppo difficili da capire. E quando le parole non ti bastano, allora è arrivato il momento di suonare!

E se proprio dobbiamo suonare, che sia quel blues, quel reggae, quella canzone rock, quella melodia sciocca o quella ninnananna che tutti i bambini hanno ascoltato almeno una volta nella vita… e che li ha fatti diventare grandi.

11 settembre | Il soldatino di stagno

Il soldatino di stagno

11 settembre | ore 17e30

BiblioteCanova Isolotto

Durata: 55 minuti

Testo e regia: Marco Zoppello

Con: Giorgio Castagna e Lorenzo Bachini

Musiche dal vivo: Lorenzo Bachini

Scenografie: Mirco Zoppello

Luci: Federico Tabella

Genere: Teatro d’attore, oggetti e musica dal vivo

Età consigliata: 4-10 anni

 

La storia la conosciamo tutti: lui, un soldatino di stagno senza una gamba e lei, la splendida ballerina del carillon; tra di loro, un grande sentimento nato su un castello di carta, nella stanza da gioco di un bimbo e a dividerli, un sacco di disavventure, tra cui ragazzacci di strada, tanta acqua, un enorme pesce, topi e tombini.

Un originale adattamento dello Schiaccianoci di Ciajkovskij e ispirata alla fiaba di Hans Christian Andersen, narrato con la musica eseguita dal vivo.

È una di quelle storie che quando te la raccontano, non te la scordi più, forse perché parla d’amore, di diversità, di coraggio; tratta della vita, con le sue ombre e luci e le sue trasformazioni, che avvengono perché succedono e basta, senza drammi. Poiché nulla finisce, ma tutto si trasforma.

Locandina

jpeg - 286 KB

Informazioni e contatti

NATA Teatro, via R.S. Franceschi, 21, Bibbiena (AR),

335.1980510

nata@nata.it

Sito web: www.nata.it

Fb: @teatronata/

IG: @natateatro

Dove trovarci

BiblioteCanova Isolotto, Via Chiusi, 50142 Firenze FI

BiblioteCanova Isolotto, Via Chiusi, 50142 Firenze FI

Via Chiusi, 50142 Firenze FI, Italia