Salvi…amo la musica 2021

Quarta edizione del festival in uno dei luoghi più magici e meno conosciuti della città: il padiglione 16 dell'ex Manicomio di San Salvi, sede da oltre 20 anni dei Chille de la Balanza, storici animatori culturali di questo luogo

  • 26.06.2021
  • 30.06.2021
  • 07.07.2021
  • 16.07.2021
  • 22.07.2021
  • 29.07.2021
a cura di La Chute APS

Quarta edizione di “Salvi…amo la musica”, il festival de La Chute per l’Estate Fiorentina in uno dei luoghi più magici e meno conosciuti della città: il padiglione 16 dell’ex Manicomio di San Salvi, sede da oltre 20 anni dei Chille de la Balanza, storici animatori culturali di questo luogo.

 

Seppur nelle “limitazioni”, il cartellone Salvi…amo la musica 2021 rispecchierà l’immagine che ha avuto da sempre: un cartellone dove convivano artisti noti a livello nazionale accanto a nomi internazionali e ad artisti locali che presenteranno i loro nuovi lavori in esclusiva.

A inaugurare l’edizione 2021 il 26 giugno il musicista fiorentino Massimiliano Larocca. A 9 mesi dall’ultima esibizione al teatro romano di Fiesole per Firenze Segna, e dopo un tour interrotto per ben due volte, Larocca torna in concerto in area fiorentina per ripresentare le canzoni del suo fortunato e più recente album EXIT | ENFER.

Il secondo appuntamento il 30 giugno vedrà due artiste da sempre dedite alla sperimentazione: la cantautrice/performer Emanuela Ligarò, in arte Gold Mass, che presenterà il nuovo EP prodotto durante il lockdown Safe, a un anno esatto dal suo disco d’esordio, e la cantautrice fiorentina Lisa Kant, in una serata dedicata all’elettronica “al femminile inserita all’interno di “Cantami o Diva”, la rassegna della canzone d’autrice de La Chute

Prosegue il sodalizio con l’associazione culturale Lungarno, per la nuova edizione di “Is that folk?”, che vedrà il 7 luglio la presenza de L’Albero, progetto solista in italiano di Andrea Mastropietro, voce e chitarra dei Vickers.

Il 16 luglio vedremo la presenza di Jozef Van Wissem, compositore e liutista olandese, studioso visionario del repertorio rinascimentale legato al suo strumento, noto soprattutto per i suoi lavori a fianco del regista Jim Jarmush.

Il 22 luglio Pietro De Cristofaro, fondatore e voce dei Songs for Ulan, gruppo di culto degli ultimi 20 anni che rientra tra quei gruppi musicali meno conosciuti dal grande pubblico ma assolutamente fondamentali per la storia della musica del nostro paese, porterà a San Salvi il suo nuovo progetto Kusturin, a fianco del chitarrista Paolo Broccoli e Peppe De Angelis.

A chiudere questa quarta edizione di “Salvi…amo la musica” il 29 luglio i Larsen, storico gruppo post-rock originario di Torino, attivo dalla metà degli anni ’80, conosciutissimi oltralpe, meno in madrepatria. Imperdibile il loro concerto a San Salvi.

Quando

Dal 26 giugno al 29 luglio 2021. Vedi programma

Dove

Ex Manicomio di San Salvi, Padiglione 16, via di San Salvi 12, Firenze

Come

Concerti a pagamento. Posti limitati, prevendita consigliata al link sotto

Programma

26 giugno, ore 21:00

MASSIMILIANO LAROCCA – Exit | Enfer

Live painting: Enrico Pantani

Ospite speciale: Benedetto Ferrara

 

30 giugno, ore 21:00

“Cantami o Diva”, GOLD MASS + LISA KANT

 

7 luglio, ore 21:00

“Is that folk?”, L’ALBERO

In collaborazione con l’Associazione Lungarno

 

16 luglio, ore 21:00

JOZEF VAN WISSEM

 

22 luglio, ore 21:00

KUSTURIN

 

29 luglio, ore 21:00

LARSEN

Informazioni e contatti

DOVE TROVARCI

Salvi...amo la musica 2021, Ex Manicomio di San Salvi, Padiglione 16, via di San Salvi 12, Firenze

Salvi...amo la musica 2021, Ex Manicomio di San Salvi, Padiglione 16, via di San Salvi 12, Firenze

Via di San Salvi, 12, Firenze, FI, Italia