Scenate

Serie di accadimenti che utilizza diverse forme di espressione artistica per manifestarsi in ambienti non codificati come luoghi di rappresentazione e risvegliare le attività percettive umane

  • 07.07.2021
  • 21.07.2021
  • 28.07.2021
  • 15.09.2021
  • 21.09.2021
  • 24.09.2021
  • 27.09.2021
  • 29.09.2021
Associazione Via San Gallo

Scenate è una serie di accadimenti che utilizza diverse forme di espressione artistica per manifestarsi in ambienti non codificati come luoghi di rappresentazione e risvegliare le attività percettive umane.

Il fine di Scenate è permettere ai vicini di casa, di osservare un accadimento e ritrovandosi in ascensore il giorno seguente e commentare insieme e ritrovare il significato dello stare in comunione.

Quando

Dal 7 luglio al 29 settembre. Vedi programma

Dove

Giardini o corti private dislocate nei quartieri di San Gallo, San Frediano, Santa Croce, Cure, Isolotto

Come

Gratuito

Info

L’evento è concepito come incursione in spazi privati (previa autorizzazione dei proprietari o degli amministratori). Gli abitanti dei palazzi che si affacciano sul luogo dell’incursione saranno preventivamente avvisati con delle locandine che verranno affisse all’interno dei palazzi.

programma

MERCOLEDI’ 7 LUGLIO – ORE: 20.30

giardino tra via Maffei e via Boccaccio

“CHAOSMOSI”

Corpi che scompaiono in un paesaggio, dove ad ogni istante può generarsi una immagine riconoscibile o estranea.

Danzano: Marta Bellu, Paolo Mereu, Michele Scappa.

 

MERCOLEDI’ 21 LUGLIO – ORE: 20.30

sull’ulivo in viale dei Pini

“LIBERO ARBITRIO” dal “De Rerum Natura” di Lucrezio

Breve estratto del pensiero del poeta Lucrezio riguardo al libero arbitrio: la libertà di ognuno di operare scelte e di agire secondo il proprio volere. Egli lo persegue attraverso lo studio contemplativo e analitico della natura, dal cosmo all’atomo.

Regia: Paolo Mereu

Performer: Mattia Bacchetti

 

MERCOLEDI’ 28 LUGLIO ORE: 20.30

giardino “Liberi Libri”, via San Gallo

“ERRE PUNTO ZERO”

Una testimonianza rocambolesca di una inquieta adolescenza colorata dall’incontro con un noto personaggio dello spettacolo.

Regia di Paolo Mereu

Scritto e raccontato da Simona Carlesi

 

MERCOLEDI’ 15 SETTEMBRE – ORE 20.00

Interno scale Via De Serragli

“APPARIZIONI”

Strega, fata, babayaga, matrigna, sorellastra, madre premurosa. Dalle più antiche cosmogonie alle fiabe più recenti, le figure femminili racchiudono in sé il potere di creare e distruggere. Pongono prove da superare, trasformano il proprio corpo, creano unguenti curativi e pozioni magiche. > Un’apparizione pomeridiana, portatrice di storie abiterà gli spazi comuni del condominio per un pomeriggio, come se quegli spazi fossero la sua casa da sempre. All’interno di questo tempo, pic-cole azioni e alcuni momenti di racconto orale di fiabe, non ricercando una dimensione spettaco-lare ma entrando in costante relazione con gli incontri casuali che accadranno con gli altri abitanti del condominio.

diretto e interpretato da Katiuscia Favilli

 

MARTEDI 21 SETTEMBRE ORE 19.00

Balcone interno Via Francesco De sanctis  

“SCENATE CONTEMPORANEE” 

Due racconti incentrati sulle nevrosi contemporanee intercalati da un breve intramezzo musicale “anniversario”E “INVIDIA” di Giona Diporto. 

Regia :Paolo Mereu  

Interprete : Mattia Bacchetti 

 

VENERDI’ 24 SETTEMBRE – ORE 19.30

Corte interna via San Zanobi

“DRAMADRIMINTERNO/80-90”

Attraverso una serie di incontri e dialoghi verrà redatto un testo poetico comunitario che partendo dal rapporto tra le storie di singoli oggetti cari agli abitanti e di alcuni oggetti dell’artista, diverrà un canovaccio di un intervento di tabulazione performativa.

intervento performativo di Fabrizio Aiello.

 

LUNEDI’ 27 SETTEMBRE ORE 19.00

Condominio Murate

FESTA!

Cosa spinge le persone ad avvicinarsi, danzare, festeggiare e soprattutto a superare conflitti e at-triti? Lo studieremo attraverso l’analisi degli abitanti di un condominio chiamati a partecipare a tre incontri da cui nascerà l’azione di restituzione.

Ideato e diretto da Meri Iacchi e Francesca Biagini

 

MERCOLEDI’ 29 SETTEMBRE – ORE 19.00

via Datini

“SCENATA IN FA MAGGIORE”

Un ascolto musicale attraverso il tempo che scorre e le sue evoluzioni, dai ritmi degli anni ’50 alla techno house di oggi, accompagnato da diversi performer e gli abitanti, invitati a ballare.

Suona: Francesca Greci

Costumi: Barbara Puccioni

Performers: Fabrizio Aiello, Mattia Bacchetti, Marta Bellu, Richard Butler, Simona Carlesi, Katiu-scia Favilli, Meri Iacchi, Paolo Mereu, Manuela Ruga, Michele Scappa.

Informazioni e contatti

Ass. Via San Gallo, la strada dei libri, via San Gallo 21-25r

viasangallo@gmail.com

Sito web: qualcosadadirefirenze.wordpress.com

dove trovarci

Giardino tra via Maffei e via Boccaccio, Firenze, FI, Italia

Sull’ulivo in Viale dei Pini, Firenze, FI, Italia

Giardino “Liberi Libri”, Via San Gallo, Firenze, FI, Italia

Interno scale, Via dei Serragli, Firenze, FI, Italia

Balcone interno via Francesco de Sanctis, Firenze, FI, Italia

Corte interna, Via San Zanobi, Firenze, FI, Italia

Giardino tra via Maffei e via Boccaccio, Firenze, FI, Italia

Via Maffei, Firenze, FI, Italia

Sull’ulivo in Viale dei Pini, Firenze, FI, Italia

Viale dei Pini, Firenze, FI, Italia

Giardino “Liberi Libri”, Via San Gallo, Firenze, FI, Italia

Via San Gallo, Firenze, FI, Italia

Interno scale, Via dei Serragli, Firenze, FI, Italia

Via dei Serragli, Firenze, FI, Italia

Balcone interno via Francesco de Sanctis, Firenze, FI, Italia

Via Francesco de Sanctis, Firenze, FI, Italia

Corte interna, Via San Zanobi, Firenze, FI, Italia

Via San Zanobi, Firenze, FI, Italia