Top
Home Eventi Musica Rassegne multidisciplinari Anni Hottanta Remix – “Rokkoteca Brighton”

Anni Hottanta Remix – “Rokkoteca Brighton”

Anni Hottanta Remix

I linguaggi, i suoni, le immagini, i luoghi, il costume dei ruggenti Anni 80 si riprendono la scena dell’Estate Fiorentina 2022. Quattro decenni dopo, la grande stagione in cui Firenze fu capitale di quell’onda anomala, osservata speciale da mezza Europa, centro di creatività permanente, fucina di idee e meta di una generazione che la scelse come laboratorio della propria formazione, la città sarà attraversata da luglio a settembre da concerti, performance, mostre, cinema, talk e incontri. Nessuna concessione alla celebrazione, ma il tentativo di guardarsi nello specchio di allora per trovarvi nuove occasioni per ritrovare nuovi stimoli e nuove ragioni per proseguire quel percorso anche negli anni Venti del Duemila.

27 luglio, ore 19 – Casa del Popolo Settignano 

“Rokkoteca Brighton”

La storia della Rokkoteca Brighton con Nicola Vannini, Checco Calamai (primo batterista dei Litfiba) Giacomo Aloigi, Bruno Casini, Andrea Scami.

Ore 21.30 Cricket’s Lullaby in concerto

Crickets’ Lullaby “As long as we have yesterday”. E’ uscito “As long as we have yesterday”, primo album dei Crickets’ Lullaby, band fiorentina nata da un’idea di Giacomo Aloigi (già chitarrista/programmatore dei Magic Candle Corporation, vincitori del Rock Contest di Controradio del 1995) e Stefano Magnaschi (già chitarrista dei Soul Hunter di Nicola Vannini). Nel 2018 i due iniziano a comporre i brani che fin dall’inizio assumono la forma di un concept album in cui confluiscono la passione di Aloigi e Magnaschi per il progressive acustico, la psichedelia, il kraut rock e l’ambient music. Nel 2019 si unisce a loro la cantante Sara Modesti, la cui voce dai molteplici registri si fonde perfettamente con le atmosfere rarefatte e oniriche delle composizioni.

Per maggiori nformazioni:  www.confservizitoscana.it e firenzeanni80@gmail.com

Data

Lug 27 2022
Expired!

Ora

19:00

Luogo

Q2
QR Code

Aggiungi commento