Cinema e Fotografia

Documenti fotografici d’architettura: la Fototeca del Kunsthistorisches Institut in Florenz

La Fototeca del Kunsthistorisches Institut in Florenz – Max-Planck-Institut, attualmente collocata in Palazzo Grifoni Budini Gattai, da oltre 120 anni raccoglie documentazione fotografica incentrata sull’arte italiana dalla tarda antichità fino all’età moderna. La vasta collezione di oltre 620.000 fotografie si è sviluppata parallelamente al profilo scientifico dell’Istituto.

Valorizzando la propria posizione all’intersezione fra pratiche d’archivio e accademiche, la Fototeca si è affermata quale laboratorio internazionalmente riconosciuto all’interno dell’attuale dibattito sulla funzione delle fotografie e degli archivi fotografici nella ricerca transdisciplinare. I progetti e le iniziative scientifiche della Fototeca si fondano concettualmente sulla materialità delle fotografie e sulla dimensione epistemologica dell’archivio. Durante la visita il pubblico avrà l’occasione di conoscere non solo alcuni fondi importanti di fotografie d’architettura, che oggi fanno parte del nostro cultural heritage, ma anche un ambiente proficuo di ricerca sulla fotografia.

 

Kunsthistorisches Institut in Florenz – Max-Planck-Institut
18 settembre e 30 ottobre 2019

visita guidata a cura di Costanza Caraffa e Almut Goldhann
Kunsthistorisches Institut in Florenz – Max-Planck-Institut, Fototeca
Via dei Servi, 51- Firenze

Visite guidate su prenotazione (max. 20 persone)
18 settembre, ore 14.00 / 15.30 / 17.00
30 ottobre, ore 14.00 / 15.30 / 17.30

Per informazioni e prenotazioni:
Kunsthistorisches Institut in Florenz – Max-Planck-Institut | info@khi.fi.it | www.khi.fi.it