Festival
Musica

Firenze Jazz Festival 2019

firenze fringe jazz festival

Jazz nelle notti di settembre

Giunto alla sua terza edizione
, il Firenze Jazz Fringe Festival abbandona il modello fringe ideato e diretto da Furio Di Castri e diventa Firenze Jazz Festival. Si rinnova nel nome per sottolineare il suo consolidamento in Città, grazie al contributo di nuovi partner, un nuovo coordinamento artistico diretto da Enrico Romero e a nuove location.

Evento di punta nel programma dell’Estate Fiorentina, il Festival si svolge dal 12 al 15 Settembre 2019, con un partenariato importante: dal Festival Jazz di Edimburgo allo storico “Settembre in Piazza della Passera”. Circoli, locali e cocktail bar si trasformano in temporanei jazz club, richiamando decine di musicisti del territorio, nazionali e internazionali. Quattro giorni intensi di grande musica, alla riscoperta di luoghi, piazze e zone speciali di Firenze, al ritmo di jazz.

Firenze Jazz festival è un progetto diffusomultistage e di rete civica, che coinvolge più di 20 soggetti e partner diversi. È dotato di proposte fortemente innovative, volte ad offrire performances spettacolari e memorabili, come la zattera sul Fiume Arno, un imperdibile assolo – simbolo delle passate edizioni del “Fringe” di Torino e Firenze – e raccolto come preziosa eredità dal nuovo festival.

Installazioni imprevedibili, light design, location ogni volta inusuali ed affascinanti. Il Firenze Jazz Festival giunge alla sua piena maturazione con l’ambizione di scalare ancora di più le classifiche tra i migliori festival d’Italia in ambito jazzistico.

Il Festival mantiene la sua vocazione policentrica: le diverse location scelte intendono guidare il grande pubblico (più di 40.000 spettatori nella edizione FJFF 2018) per le vie e le piazze di Oltrarno, scoprendo luoghi, realtà e spazi di straordinario valore storico, artistico, cittadino.