Top
Home Eventi Danza Rassegne multidisciplinari Florence Dance Festival “Indossare l’arte (wear art)”

Florence Dance Festival “Indossare l’arte (wear art)”

Associazione Culturale Florence Dance Festival presenta “Indossare l’arte (wear art)” 33esima Edizione 

Dal 22 giugno al 24 luglio nel Chiostro grande di Santa Maria Novella spazio al “Florence Dance Festival”, giunto quest’anno alla 33° edizione.

Un festival multidisciplinare che si compone di eventi di danza contemporanea, musicali e performativi, che esaltano e valorizzano il complesso della basilica fiorentina.

“Indossare l’arte” è il titolo che fa da filo conduttore, (Wear Art), un appello per tornare ad abbracciare lo spettacolo dal vivo, guidati dalla comunicazione universale della danza. 

Una rassegna di eventi con ospiti internazionali e nazionali come Israel Galván, considerato il più grande interprete di flamenco e Fondazione Nazionale della Danza/Aterballetto che si esibiranno davanti a una platea in forma di anfiteatro e su un palcoscenico circolare dotato della migliore tecnologia.

Dal 30 giugno all’8 luglio inoltre si esibiranno le 40 compagnie selezionate per la seconda edizione di  “Twilight in the round”, la Call for Artists per giovani artisti e compagnie emergenti di tutto il mondo.

MYSTES DANCE COMPANY – “Deprivation

 Regia & Coreografia: Gigi Nieddu

Assistente Coreografia: Jessica Capanni

Danzatori: Asia Belfiore, Jessica Capanni, Sara Chiarelli, Costanza Delfino, Martina Manna.

Costumi: Ilaria Bartoli

Musiche: Shlump, Clozee, Ganja White & Subtronics, Meg, Supertask, Artifakts, CharlesTheFirst, Jantsen & Dirt Monkey, r.roo

In Deprivation Gigi Nieddu concentra la propria attenzione sulla femminilità, presentandola lontana dai soliti cliché, attraverso dei momenti di vita quotidiana, convenzionale, visti sotto la lente sovversiva dell’arte; questi possono così trasformarsi in occasioni di incontro con il proprio io più profondo, quello che grida per riuscire a emergere in un mondo che vuole solo la norma, che si tratti del semplice modo di truccarsi, o di quello di amare.

Come nel proprio stile, la Mystes Dance Company porta in scena uno spettacolo che alterna momenti leggeri a passaggi più malinconici, sprazzi di comicità e inviti a ricercare il senso più personale, e al tempo stesso eterno, delle cose.

LIOR TAVORI DANCE COMPANY – “You Love It

 Coreografia: Lior Tavori

Musica: chaikovsky, Magnus Perotinus, Laurie Spiegel, Don Christensen, Brigitte Fountain, Areski Belkacem, Nena Venetsanou

Danzatori: Lal’el Pillora, Gili Geva, Béatrice Larrivée , Tomer Berko, Hillel Perlman

Come un cervo al galoppo negli spazi, così sono stato educato a ballare. In un campo di grano, in un campo di spine, devo assolvere il compito. Al sole e all’ombra. Torno a casa per controllare il vecchio, piacevole amore, quello che mi ha insegnato dove vivo, su questo mondo che scorre nel profondo del mio sangue, su me stesso.

FloDance2.0- “Introspezione

Per ulteriori informazioni su ingresso e modalità di partecipazione visitare il sito https://www.florencedancefestival.org/ 

 

Data

Lug 16 2022
Expired!

Ora

21:30 - 23:00

Luogo

Q1
QR Code

Aggiungi commento