Top

Genius Loci

Dal 20 al 24 settembre torna in Santa Croce la manifestazione che valorizza lo straordinario patrimonio culturale di cui è scrigno il complesso monumentale, creando ancora una volta un ponte tra memoria e futuro attraverso i linguaggi della musica, della cultura e dell’arte declinati in un luogo dal fascino millenario.

In una dimensione di stupore e scoperta, gli artisti coinvolti nel progetto accompagneranno pubblico e visitatori nella singolare esperienza di abitare e vivere in modo nuovo e originale il complesso monumentale.

L’iniziativa è organizzata da associazione culturale Controradio Club, Opera di Santa Croce e Controradio, in collaborazione con l’associazione culturale La Nottola Di Minerva. Il progetto rientra fra le quindici grandi rassegne e festival dell’Estate Fiorentina del Comune di Firenze ed ha il contributo della Città Metropolitana di Firenze. “Genius Loci, alla scoperta di Santa Croce” rappresenta un unicum nel panorama italiano.

21 SETTEMBRE ORE 19.30 CENACOLO

Si prosegue mercoledì 21 settembre, questa volta nel Cenacolo. Alle 19.30 lo storico e medievalista Franco Cardini dialogherà con Padre Giancarlo Corsini rettore della basilica e guardiano della Comunità francescana di Santa Croce, Elzir Izzedin della Comunità Islamica di Firenze e con Filippo Tedeschi, vice rabbino della Comunità ebraica di Firenze nel talk “L’epifania del divino”, sulle tracce del suo saggio “Le dimore di Dio. Dove abita l’Eterno” (Il Mulino): se Dio non ha bisogno di fissa dimora l’uomo ha da sempre la necessità di stabilire un luogo nel quale incontrarlo. Da qui un excursus su come Dio si sia proposto nelle opere dell’uomo, in forme architettoniche spesso perdute o malintese, per un percorso drammatico e intenso verso i luoghi dell’eterno a misura d’uomo. Modera Raffaele Palumbo, letture di Federica Miniati.

Alle 21.15 sarà il momento di Anima_L, progetto artistico di Linda Messerklinger con Luca “Vicio” Vicini (Subsonica) in cui arte, scienza e attivismo cooperano: l’idea centrale è rivitalizzare il senso di comunione dell’essere umano con l’ambiente che lo circonda e le specie viventi che lo abitano. Coltivare la consapevolezza dell’interdipendenza fra Uomo, Natura e Ambiente, mettendo in comune conoscenze e azioni per fortificare e proteggere relazioni, luoghi e tessuti vitali sul pianeta.

L’accesso è gratuito con prenotazione obbligatoria, per ulteriori informazioni: https://www.santacroceopera.it/news-eventi/a-settembre-la-nuova-edizione-di-genius-loci/ o https://www.controradio.it/ 

Data

Set 21 2022
Expired!

Ora

19:30 - 23:00

Luogo

Q1
QR Code

Aggiungi commento