Teatro e Danza

Un Cestello di stelle: “La villana di Lamporecchio”

“Un Cestello di stelle” è una rassegna di serate per un gruppo di massimo 40 persone di musica, prosa e divertimento sotto le stelle, accompagnate da frutta profumata e champagne.

MARTEDI 2 E MARTEDI 9 LUGLIO Residenza d’epoca Torre dei Lari Firenze
TEATRO DI CESTELLO – CDG presenta “LA VILLANA DI LAMPORECCHIO
di Luigi del Buono – regia Marcello Ancillotti
Un grande classico della commedia dell’arte, a firma di Luigi del Buono, orologiaio e accademico fiorentino che di lì a poco avrebbe dato vita al celebre carattere di Stenterello. Il canovaccio è un gioco teatrale fresco, che narra vicende e capricci di una servetta di campagna arricchitasi, grazie a un’eredità quanto mai discutibile, ansiosa di fare il proprio ingresso nell’alta società. Concupita da una serie di strampalati pretendenti la ragazza, non più giovanissima, si lascerà trascinare in un turbinio di esilaranti raggiri e colpi di scena. Lo spettacolo andrà in scena nella suggestiva e inedita cornice di una resistenza storica appena alle pendici della città, la Torre dei Lari.