Top
Home Eventi Rassegne multidisciplinari Stazione Utopia – Uncomfortable Tours – IL SEMINATORE DI MILLET​

Stazione Utopia – Uncomfortable Tours – IL SEMINATORE DI MILLET​

A chi appartiene il patrimonio culturale? Chi ha il diritto di raccontarlo? Quali sono le narrative escluse dal mito “Firenze, culla del Rinascimento”? Possiamo decolonizzare il nostro sguardo a partire dalle storie che vengono dai margini? Dalla rivolta della trecciaiole, alla presenza di africanə nel ‘400, dalla comunità LGBTQ+A nel Rinascimento al radical design degli anni ‘70, dallo Space Electronic alle tracce del passato coloniale italiano, dalle utopie psichedeliche agli oggetti di chi ha attraversato il Mediterraneo fino a mostre condominiali alle Piagge, i tours raccontano storie poco conosciute con sguardi trasversali.

Itinerario in città, Borgo di Peretola – Q5

Visita alla mostra condominiale, “La Nave”, Via della Sala 2h, Le Piagge
28 luglio ore 11:00
IL SEMINATORE DI MILLET​
Nell’ambito del progetto Amir accoglienza musei inclusione relazione

La mostra collettiva di cinque giovani artisti, ospitata negli spazi condominiali di una delle Navi delle Piagge, si propone di leggere e interpretare l’opera di Millet “Il seminatore” con nuove chiavi di lettura, affrontando l’atto simbolico del seminare e analizzandone i suoi diversi significati attraverso interpretazioni soggettive. Il seminatore, dunque, rappresenta una figura simbolica sospesa nel tempo con cui tuttavia ci si può ancora confrontare in quanto è profondamente attuale e intrisa delle stesse problematiche dell’uomo di oggi. Inoltre, la mostra vuole fare riferimento all’idea di “seminare arte” come un processo lento e complesso che può generare risultati, riflessioni e sensazioni e rappresentare il punto di partenza per la nascita di nuovi artisti.

Maggiori informazioni: https://www.stazioneutopia.com/uncomfortabletours

Data

Lug 28 2022
Expired!

Ora

11:00 - 13:00

Luogo

Q5
QR Code

Aggiungi commento