Letteratura

Voci lontane, voci sorelle: Festival Internazionale di poesia

Voci Lontane, Voci Sorelle è una rassegna tradizionale dell’Estate Fiorentina, articolata tra giugno e settembre e diffusa nel territorio. Arrivata alla 17esima edizione, parteciperanno molti gli scrittori noti da tutto il mondo: tra questi Sara Ventroni,  la finlandese Hannimari Heino e l’estone Kätlin Kaldmaa; gli statunitensi Jennifer Grotz, Karen Kitamura e Mark Bibbins; l’indiano Sonnet Modal. E poi poeti svizzeri di diversa lingua .

Uno spazio significativo è dedicato ai poeti emergenti, con la rassegna Nuova generazione e con la presentazione di nuovi testi al “Cimitero degli inglesi”. Ma anche all’approfondimento critico: l’evento dedicato a Walter Benjamin, il confronto sulla Poesia italiana del nuovo millennio; la riflessione sulla traduzione. Chiuderà il ciclo un eventodi lettura collettiva.

Mercoledì 5 giugno ore 18.00, Caffè Letterario Le Murate (in collaborazione con La Nottola di Minerva)
Tradurre e essere tradotti. La poetessa e traduttrice finlandese Hannimari Heino, le traduttrici statunitensi Diana Thow e Sara Stickney e i poeti e traduttori Federico Italiano e Elisa Biagini converseranno sulla pratica della traduzione e della scrittura.

Ore 21.00, Biblioteca delle Oblate, Sala Conferenze
Incontro con i poeti Federico Italiano e Kätlin Kaldmaa (Estonia). Presentazione, lettura e conversazione.

Ingresso libero.